Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

atti ispettivi

Contenuti: Interrogazione a risposta immediata n. 171 - 10^ legislatura
COREVE

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO
DECIMA LEGISLATURA


INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA N. 171

EXPO VENICE: DOPO IL FLOP DELLA MANIFESTAZIONE AQUAE, FINANZIATA ANCHE CON FONDI REGIONALI, LA CRISI FINANZIARIA, LO SFRATTO PER MOROSITÀ. LA REGIONE È A CONOSCENZA DELLA SITUAZIONE, DI QUESTA SOCIETÀ PARTECIPATA ANCHE DA VENETO SVILUPPO, E COSA INTENDE FARE PER EVITARE DI ESSERE COINVOLTA IN UN ULTERIORE FALLIMENTO NELL’AREA DEL VEGA?

presentata il 6 maggio 2016 dai Consiglieri Casali, Conte, Negro e Bassi



Premesso che è di ieri l’ultima di una innumerevole serie di notizie apparse sulla stampa riguardanti Expo Venice S.p.a., società fieristica veneziana, che descrivono un quadro alquanto inquietante riguardo la situazione economico-finanziaria della stessa.
Considerato che:
- nel giugno 2013 Veneto Sviluppo, la società finanziaria della Regione del Veneto, partecipa all’aumento del capitale sociale di Expo Venice S.p.a., società fieristica veneziana, che sale così da 1 milione di euro a 1 milione e 100 mila euro (comunicato stampa Veneto Sviluppo 4 giugno 2013);
- grazie al supporto di Veneto Sviluppo, Expo Venice si ripromette di contribuire a portare avanti il progetto Veneto Exhibitions, società di gestione di eventi fieristici con centralità di Venezia nel sistema fieristico veneto, anche in previsione delle opportunità che si stanno presentando con l’Expo 2015 (comunicato stampa Veneto Sviluppo 4 giugno 2013);
- la Giunta regionale con delibera n. 1720 del 29 settembre 2014 - Esposizione Universale Expo 2015. Ripartizione stanziamenti per attività finanziate con fondi gravanti sui capitoli dedicati ad Expo e adempimenti conseguenti - ha deciso di integrare il Protocollo di intesa di cui alla deliberazione della Giunta regionale n. 8 del 21 gennaio 2014 con la partecipazione di Expo Venice S.p.a.;
- la Giunta regionale con delibera n. 2579 del 23 dicembre 2014 ha deciso la partecipazione della Regione del Veneto al progetto espositivo “Acqua e nutrimento”, parte integrante del macro programma tematico “Aquae Venezia 2015” ideato e promosso dalla società fieristica veneziana Expo Venice Spa in occasione di Expo 2015. Con affidamento del supporto tecnico e operativo, attraverso un incarico “in house providing”, a Veneto Promozione Scpa (DGR n. 340 del 6 marzo 2012), società partecipata al 50% dalla stessa Regione del Veneto. La Giunta ha disposto per questa partecipazione la concessione a Veneto Promozione Scpa un contributo regionale pari a euro 400.000,00 (IVA ed ogni altro onere incluso);
- Veneto Promozione Scpa, società partecipata al 50% dalla Regione del Veneto ha organizzato varie presentazioni, rivolte alle aziende, delle opportunità offerte dal Padiglione Aquae Venezia 2015 - esposizione collaterale di Expo Milano 2015 dove interveniva come relatore l’Amministratore Delegato di Expo Venice;
- la manifestazione “Aquae Venezia 2015” si è rivelata un “totale flop” con espositori che si sono rivolti al Tribunale richiedendo i danni causati da Expo Venice;
- Expo Venice da mesi non paga i dipendenti ed è stata sfrattata dal Padiglione collocato in prossimità del Centro Vega a causa del mancato saldo dei relativi canoni d’affitto;
- la società Expo Venice ha cancellato la programmazione fieristica del settore della nautica provocando ulteriori danni al territorio ed alle Imprese interessate.
Tutto ciò premesso e considerato i sottoscritti consiglieri
interrogano la Giunta regionale

per sapere se la Giunta regionale è a conoscenza di quanto esposto e quali strumenti o azioni abbia attivato o intenda attivare, per evitare che si arrivi a situazioni irreparabili, con sperpero di risorse pubbliche.


SOMMARIO

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1