Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

atti ispettivi

Contenuti: Interrogazione a risposta immediata n. 282 - 10^ legislatura
COREVE

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO
DECIMA LEGISLATURA

INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA N. 282

PIANO DEL COMMERCIO DEL COMUNE DI PADOVA ANNULLATO DAL TAR: LA REGIONE INTENDE CHIARIRE QUANTO AFFERMATO DALL’EX SINDACO BITONCI?

presentata il 4 gennaio 2017 dai Consiglieri Sinigaglia e Ruzzante



Premesso che:
- in questi giorni si è appreso dai quotidiani locali che il Tribunale amministrativo regionale del Veneto ha bocciato il piano del commercio al dettaglio su area privata del Comune di Padova, elaborato dall’ex giunta Bitonci;
- il Tar di Venezia ha annullato il suddetto piano principalmente per un vizio di forma: il provvedimento non è stato approvato dal consiglio comunale;
- il Presidente dell’Ascom Patrizio Bertin e il Segretario della Confesercenti Maurizio Francescon hanno manifestato la grande preoccupazione dei commercianti del territorio padovano per il vuoto normativo derivante dalla sentenza del Tar che rischia di favorire la proliferazione della grande distribuzione a danno del commercio al dettaglio;
- in merito alla sentenza del Tar del Veneto l’ex sindaco Bitonci ha dichiarato “Ci siamo mossi nel perimetro definito dalla Regione. L’iter è quello previsto da Palazzo Balbi, utilizzato da altri comuni veneti (...)”;
- il Presidente dell’Ascom ha così commentato le suddette dichiarazioni: “Se come dichiara l’ex sindaco, la colpa di tutto è dei dirigenti che decidono la procedura e la concordano con la Regione, penso che non sarebbe male che sia i dirigenti che la Regione, visto che sono stati chiamati in causa, chiarissero il loro punto di vista sulla questione”.
Tutto ciò premesso, i sottoscritti consiglieri
interrogano il Presidente della Giunta regionale

per sapere se, come affermato dall’ex sindaco Bitonci, la Regione ha dato all’amministrazione comunale di Padova indicazioni in merito all’iter procedurale di approvazione del suddetto piano del commercio poi annullato dalla sentenza del Tar del Veneto.

SOMMARIO

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1