Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

atti ispettivi

Contenuti: Interrogazione a risposta immediata n. 428 - 10^ legislatura
COREVE

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO
DECIMA LEGISLATURA


INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA N. 428

DICHIARAZIONI SHOCK DEL VICE SINDACO DI CITTADELLA: È INTENZIONE DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE CENSURARE UNA VOLTA PER TUTTE SIMILI INTERVENTI?

presentata il 7 settembre 2017 dal Consigliere Ruzzante



Premesso:
- che in un recentissimo articolo di cronaca locale è riportato che il vice Sindaco di Cittadella, Marco Simioni, avrebbe “postato” sulla propria pagina Facebook, condividendo un post di Matteo Salvini dal seguente tenore “Vi presento Guerlin Butungo, accusato di essere il capobranco dello stupro di Rimini. Arrivato in Italia dal Congo 2 anni fa, ospite, a spese degli italiani, nelle Marche come “richiedente asilo”, era particolarmente attivo anche su Facebook con tante belle foto... Ma da che guerre scappa uno così??? Non vedo l’ora di fare una bella PULIZIA, gli italiani sono stanchi di importare criminali da tutto il mondo!”, la seguente frase riferita alla tragica vicenda dello stupro avvenuto a Rimini la notte del 25 agosto 2017: “Anche i nostri consiglieri di opposizione a Cittadella sono per l’accoglienza...dovrebbero essere indagati per favoreggiamento”, con ciò volendo far risalire la responsabilità ai consiglieri di minoranza;
- non solo, in data 06.09.2017, il medesimo vice Sindaco, con ulteriore “post” e condividendo proprio l’articolo di cronaca cui sopra, scrive che “L’accoglienza indiscriminata porta a gravissimi fatti di cronaca. Io non voglio accogliere tutti...chi è IRRESPONSABILE ?? #stopinvasione”.
Rilevato che con riferimento al caso di specie, secondo i dati Istat sulla delittuosità (Autori e vittime dei delitti denunciati dalle forze di polizia all’autorità giudiziaria: Dati sub nazionali per cittadinanza), nel 2015 in Italia sono state 1.656 le violenze sessuali il cui autore era straniero (19 in Veneto) a fronte di 2.327 violenze sessuali perpetrate da italiani (140 in Veneto).
Considerato che al di là del dato sopra riportato, propagare o contribuire a propagare l’equazione (solo appigliandosi alle fallaci e confutate teorie sul determinismo biologico di Lombroso e Niceforo si può pensare che tale equazione sia valida) “immigrato=criminale” non solo non consente di affrontare adeguatamente e nella giusta prospettiva le questioni afferenti la prevenzione di simili delitti e, più in generale, della sicurezza pubblica o urbana che sia, ma, proprio nella misura in cui tale equazione è ingiustificata e irrazionale essa si presta a strumentalizzazioni di carattere demagogico e alimenta spinte xenofobe che ci allontanano dal poter affermare che “La Regione, ispirandosi ai principi di civiltà cristiana e alle tradizioni di laicità e di libertà di scienza e pensiero, informa la propria azione ai principi di eguaglianza e di solidarietà nei confronti di ogni persona di qualunque provenienza, cultura e religione; promuove la partecipazione e l’integrazione di ogni persona nei diritti e nei doveri, contrastando pregiudizi e discriminazioni; opera per la realizzazione di una comunità accogliente e solidale” (art. 5, comma 5, Statuto del Veneto). Non solo: ridurre a vuota formula, nel nome del binomio “immigrato=delinquente”, il richiamato principio fondante ci impedisce di applicare razionalmente, e dunque adeguatamente, quel dovere di “(...) rendere effettivo il diritto alla sicurezza dei cittadini, perseguendo il rispetto della legalità e contrastando ogni forma di degrado urbano e sociale” (art. 6, comma 1, lett. g, Statuto del Veneto).
Il sottoscritto consigliere
interroga il Presidente della Giunta regionale

per sapere se con riferimento a quanto qui esposto in premessa intenda o meno intervenire per censurare a nome della comunità regionale che egli rappresenta le inopportune dichiarazioni effettuate dal Vice Sindaco di Cittadella.


SOMMARIO

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1