Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

atti ispettivi

Contenuti: Interrogazione a risposta immediata n. 772 - 10^ legislatura
COREVE

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO
DECIMA LEGISLATURA


INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA N. 772

TERME DI RECOARO: DOPO AFFIDAMENTO STAGIONALE, VERRÀ PREDISPOSTO UN BANDO PLURIENNALE?

presentata il 23 maggio 2019 dai Consiglieri Fracasso e Guarda



Premesso che è di questi giorni la notizia che la società Risorse Vicentine Srl ha risposto, dopo i due precedenti andati deserti, al bando regionale per la gestione del compendio delle Terme di Recoaro fino al prossimo 30 settembre. Per la apertura delle terme sarà comunque necessaria una serie di lavori ed un investimento valutato attorno ai 50 mila euro.
Considerato che:
- lo sblocco momentaneo della vicenda legata alla gestione delle Terme di Recoaro lascia tuttavia aperto il nodo degli investimenti e dei progetti di lungo periodo, necessari affinché l’attività termale continui ad essere un rilevante patrimonio turistico-sanitario;
- da parte del territorio emerge la richiesta di un bando pluriennale, che consenta di concretizzare un solido rilancio del compendio;
- la Regione del Veneto dovrebbe incentivare in tutti i modi la collaborazione tra le istituzioni pubbliche e la cittadinanza recoarese per tutelare e salvaguardare un importante patrimonio sanitario, ambientale ed economico del Veneto.
Tutto ciò premesso i sottoscritti consiglieri
chiedono al Presidente della Giunta regionale

se da parte della Giunta regionale è in via di predisposizione un bando pluriennale per l’affidamento e gestione delle Terme di Recoaro.


SOMMARIO

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1