Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

atti ispettivi

Contenuti: Interrogazione a risposta immediata n. 821 - 10^ legislatura
COREVE

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO
DECIMA LEGISLATURA


INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA N. 821

INCIDENTI VENATORI E ATTI DI BRACCONAGGIO IN VENETO DURANTE LA STAGIONE VENATORIA 2018/2019: ALLA VIGILIA DELLA NUOVA STAGIONE DI CACCIA LA GIUNTA REGIONALE INTENDE GARANTIRE LA SICUREZZA DEI CITTADINI E LA TUTELA DELLA FAUNA SELVATICA RISPETTANDO E APPLICANDO LE LEGGI REGIONALI, NAZIONALI E COMUNITARIE?

presentata il l’11 settembre 2019 dai Consiglieri Zanoni, Fracasso, Pigozzo, Bigon, Guarda, Bartelle, Ruzzante, Baldin, Brusco, Scarabel e Berti



Premesso che:
- sono sempre più numerosi i cittadini che denunciano il mancato rispetto delle norme di sicurezza, in particolare la violazione delle disposizioni di cui alle lettere e) ed f) del comma 1 dell’articolo 21 della legge 11 febbraio 1992, n. 157 “Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio” che vietano il divieto di caccia in determinate aree di rispetto da case, strade e luoghi di lavoro;
- durante la stagione venatoria 2018/2019, si sono puntualmente verificati numerosi incidenti ed abusi, nonché diversi atti di bracconaggio, molti dei quali sono stati riportati anche dalla stampa locale. In particolare si segnalano gli articoli nell’elenco allegato (ALLEGATO 1).
Rilevato che:
- in materia di abbattimenti illegali di uccelli selvatici l’Italia è stata oggetto di un procedimento di “pre-infrazione” EU-Pilot, il n.5283/13/ENVI per violazioni alla Direttiva Uccelli 147/2009/UE;
- dalle analisi e dai dati contenuti nel “Piano nazionale per il contrasto degli illeciti contro gli uccelli selvatici”, approvato dalla Conferenza Stato-Regioni in data 30 marzo 2017, emerge che le Prealpi lombardo-venete e il Delta del Po rientrano tra le aree in cui il bracconaggio è particolarmente intenso: perciò in Veneto sono state rilevate ben 2 delle 8 situazioni calde, cosiddette black-spot;
- inoltre nell’Allegato 1, a pagina 19, del suddetto Piano sono descritte chiaramente le diverse tipologie, in particolare quelle riguardanti il bracconaggio. Nella relativa tabella è inserito l’utilizzo di mezzi vietati quali sep, vischio, schiacce, archetti, reti, lacci, e richiami acustici nell’area delle Prealpi, ovvero nella pedemontana; abbattimento con armi da fuoco sempre nelle Prealpi di migratori protetti; utilizzo di mezzi di caccia non consentiti e superamento dei limiti di carniere per gli uccelli acquatici e per i passeriformi protetti;
- l’Italia rischia una procedura di infrazione e una successiva condanna con sanzioni economiche a causa della violazione della Direttiva “Uccelli”, la 147/2009/UE.
Tenuto conto che:
- la vigilanza venatoria rientra tra le funzioni in materia di caccia e pesca della Regione;
- l’attività di vigilanza venatoria in Veneto ha subito un ridimensionamento a causa della diminuzione del numero di addetti;
- dagli incidenti e atti di bracconaggio verificatisi nel territorio regionale elencati nell’allegato 1 pare evidente che le azioni della Giunta, annunciate a precedenti interrogazioni degli scriventi sul medesimo tema, non abbiano sortito alcun effetto.
Tutto ciò premesso i sottoscritti consiglieri regionali
chiedono al Presidente della Giunta regionale

quali azioni e iniziative vengono svolte attualmente per prevenire i rischi connessi all’uso di armi da caccia nell’esercizio venatorio e gli atti di bracconaggio, al fine di garantire la sicurezza e l’incolumità dei cittadini del Veneto e dei turisti e al fine di tutelare la fauna selvatica rispettando e applicando le vigenti normative regionali, statali e comunitarie.






















Allegato: 1
ALLEGATO 1

Data
Testata
Titolo
1
16/09/2018
Il Mattino di Padova
Bracconaggio senza limiti. Le guardie dell’ENPA non possono più vigilare
2
19/09/2018
La Tribuna
Spari dei cacciatori a due passi da casa “paura per le bimbe”
3
19/09/2018
Il Gazzettino ed. Rovigo
Apre la stagione venatoria. Cortili di casa invasi dai cacciatori
4
20/09/2018
Il Gazzettino ed. Padova
Cacciatori di frodo sui colli. Protestano gli agricoltori
5
21/09/2018
La Tribuna
Due fucilate vicino a una casa. L’Arma ferma i cacciatori
6
26/09/2018
Il Gazzettino ed. Nazionale
Il primo lupo ammazzato in Veneto
7
02/10/2018
La Tribuna
Spari a pochi passi dai bambini, paura sulla Treviso Ostiglia
8
04/10/2018
Il Gazzettino ed. Treviso
Minacciati dai cacciatori.
9
05/10/2018
Il Giornale ed. Vicenza
Cacciatori assaltano guardie provinciali. Accusati di bracconaggio aggrediscono le guardie
10
11/10/2018
Il Gazzettino ed. Treviso
Basta cacciatori sotto casa
11
15/10/2018
Il Gazzettino ed. Belluno
A caccia con il nipote: cade nel dirupo e muore
12
15/10/2018
La Tribuna
Passeggia col cane, orafo impallinato. Il cacciatore non lo soccorre e scappa
13
15/10/2018
Il Gazzettino ed. Treviso
Cacciatore spara: centrato all’occhio. Passeggia con il cane, colpito all’occhio dai pallini di una fucilata. Spara, lo centra in un occhio e scappa
14
16/10/2018
Il Gazzettino ed. Treviso
Ferito dal cacciatore, operato all’occhio
15
16/10/2018
La Tribuna
Rabbia e proteste “Adesso fate il nome di quel cacciatore
16
17/10/2018
Il Gazzettino ed. Treviso
Dimesso dopo l’operazione all’occhio l’artigiano ferito da un cacciatore
17
18/10/2018
La Tribuna
Orafo ferito. I Carabinieri cercano la doppietta pirata
18
18/10/2018
La Tribuna
Villetta crivellata di proiettili “I cacciatori ci terrorizzano”
19
19/10/2018
La Tribuna
Doppietta “pirata” Continuano le indagini
20
01/11/2018
Il Gazzettino ed. Padova
I cacciatori sparano vicino alle case. La denuncia di alcuni residenti nell’area verde inserita nel Parco del Tergola
21
08/11/2018
Il Giornale di Vicenza
Fa strage di uccelli protetti. Cacciatore finisce nei guai. Il vicentino fermato a Rivera nell’Agrigentini
22
16/11/2018
Il Giornale di Vicenza
Fucile modificato e trappole. Denunciato un bracconiere
23
24/11/2018
La Tribuna
Trappole, richiami e vischio. Bracconiere denunciato
24
26/11/2018
Il Gazzettino
Spara per abbattere un fagiano, centra un cacciatore nell’occhio
25
27/11/2018
Il Gazzettino ed. Treviso
Cacciatore ferito: “Qui la gente ha paura”
26
27/11/2018
La Tribuna
Sparò all’amico, via il fucile e la licenza.
27
27/11/2018
La Tribuna
Quasi 200 segnalazioni per cacciatori vicini alle case e bracconieri in azione - dati provinciali
28
04/12/2018
Il Giornale di Vicenza
Uccise capriolo. licenza di caccia negata
29
11/12/2018
Il Giornale di Vicenza
Cartucce nel mio cortile, ho paura
30
12/12/2018
La Tribuna.gelocal
Bracconiere di Oderzo fermato dalla polizia provinciale: in gabbia 40 uccelli protetti
31
17/12/2018
Il Mattino di Padova
Spari vicino alle citazioni con i fucili puntati verso la casa
32
20/12/2018
Il Giornale di Vicenza
Cacciatore viola la legge. Revocate tutte le licenze
33
21/12/2018
Il Gazzettino ed. Treviso
Residenti contro le doppiette “Spari vicino ai tubi del gas”
34
28/12/2018
La Tribuna
Sparano vicino a case e tubi del gas. Accuse ai cacciatori
35
03/01/2019
La Tribuna
Lacci per uccidere animali Bracconiere preso nel bosco
36
03/01/2019
Il Gazzettino ed. Treviso
Cavi di acciaio per cacciare: preso
37
11/01/2019
Il Gazzettino ed. Treviso
Spara al cane: è caccia al cecchino
38
13/01/2019
Il Giornale di Vicenza
Colpito da 50 pallini rischia l’occhio
39
15/01/2019
Il Giornale di Vicenza
Impallinato nel suo giardino Una perizia sulla dinamica
40
25/01/2019
La Tribuna
Ucciso il figlio di Bianchina. Collalbrigo contro i cacciatori
41
03/02/2019
Il Gazzettino ed. Venezia
Blitz coi droni: scovati bracconieri e armi irregolari
42
05/02/2019
Il Gazzettino ed. Treviso
Bracconaggio e furti: due arresti
43
05/02/2019
La Tribuna
Uccelli da richiamo due arresti in Trentino
44
12/03/2019
La Tribuna
Caprioli ammazzati e scuoiati “C’è un bracconiere a Fontigo”

SOMMARIO

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1