Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

atti ispettivi

Contenuti: Interrogazione a risposta scritta n. 12 - 10^ legislatura
COREVE

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO
DECIMA LEGISLATURA


INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA N. 12

FERROVIE ITALIANE IN VENETO: DISSERVIZI = PROROGA CONTRATTI?

presentata il 31 luglio 2015 dai Consiglieri Conte, Negro e Bassi



Premesso che:
- in questo periodo di giornate calde ed afose, ma soprattutto di giornate con importante presenza di turisti nazionali ed esteri, stiamo assistendo a continui disservizi in diverse tratte Venete delle ferrovie gestite dal gruppo RFI;
- i disservizi riguardano sia ritardi nelle partenze che negli arrivi dei convogli, insufficienza di carrozze in parte delle tratte principali, mancanza di aria condizionata in molti convogli/vagoni.
Preso atto che diversi utenti del servizio ferroviario veneto e italiano hanno palesemente protestato sia in diversi quotidiani del Veneto anche rivolgendo istanza presso i nostri uffici dei gruppi regionali.
Considerato che i contratti con il gruppo RFI sono in proroga rispetto alle scadenze naturali.
Tutto ci˛ premesso e considerato, i sottoscritti Consiglieri regionali
interrogano la Giunta regionale

per sapere:
1) se intende procedere con il sanzionare i disservizi causati dall’ente gestore delle tratte ferroviarie in Veneto;
2) se negli ultimi cinque anni ci sono state altre sanzioni e, in caso affermativo, di che entitÓ nei confronti del gestore delle tratte ferroviarie in Veneto;
3) se ritiene di concludere con l’esercizio delle proroghe dei contratti e aprire il confronto di proposte contrattuali con gestori italiani/europei alternativi al gruppo RFI.


SOMMARIO

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1