Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

atti ispettivi

Contenuti: Interrogazione a risposta scritta n. 169 - 10^ legislatura
COREVE

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO
DECIMA LEGISLATURA

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA N. 169

QUALI GARANZIE PER LA LIBERTÀ DI STAMPA E LA SALVAGUARDIA DELL’OCCUPAZIONE?

presentata il 9 marzo 2016 dai Consiglieri Negro, Bassi e Conte


Premesso che:
- la Costituzione italiana all’articolo 1 ci ricorda che “L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.”;
- la Costituzione italiana all’articolo 21 ci ricorda che “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto ed ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.”.
Considerato che;
- si stanno verificando a livello nazionale, da una parte accorpamenti di grandi gruppi della carta stampata, dall’altra allo spacchettamento delle attività produttive delle testate dei quotidiani a caratura regionale e locale;
- il 23 febbraio 2016 è stata la volta de “Il Gazzettino” di Venezia, dove il gruppo economico di controllo ha comunicato una serie di iniziative che secondo le organizzazioni sindacali porteranno diverse decine di lavoratrici e di lavoratori ad essere licenziati ed in parte riassunti in società esterne con contratti diversi perdendo le attuali tutele e diritti previsti dall’attuale contratto di lavoro.
Valutato che:
- Quello che sta succedendo oggi a “Il Gazzettino” potrà diventare di attualità per altri gruppi che hanno importanti testate giornalistiche locali in Veneto, con il rischio di avere una informazione sempre più lontana dai territori e conseguentemente sempre meno precisa di fronte ai fatti che succedono.
Tutto ciò premesso e considerato, i sottoscritti Consiglieri regionali
interrogano la Giunta regionale

per sapere se la Giunta regionale è stata informata su quanto sta avvenendo alla testata giornalistica de “Il Gazzettino” e quali iniziative intenda intraprendere per difendere il diritto ad una informazione viva e vitale in tutte le zone territoriali del Veneto oltre alla difesa dei posti di lavoro delle varie professionalità della carta stampata veneta.

SOMMARIO

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1