Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

atti ispettivi

Contenuti: Interrogazione a risposta scritta n. 190 - 10^ legislatura
COREVE

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO
DECIMA LEGISLATURA


INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA N. 190

CASTELFRANCO VENETO IMBUTO DELLA SR 53! OGNI GIORNO CHILOMETRI E CHILOMETRI DI VEICOLI IN COLONNA CHE CREANO ENORMI DISAGI ALLA POPOLAZIONE E CAUSANO UNA CONCENTRAZIONE DI FUMI NOCIVI ALLA SALUTE PUBBLICA. LA REGIONE INTERVENGA CON IMMEDIATEZZA PER ELIMINARE IL SEMAFORO E REALIZZARE L’OPERA VIARIA.

presentata il 30 marzo 2016 dai Consiglieri Conte, Casali, Negro e Bassi




Premesso che:
- la SR 53 è la strada regionale che collega Treviso a Vicenza ed ha una percorrenza media di 28.000 veicoli al giorno; attualmente è in gestione a Veneto Strade;
- questa fondamentale arteria stradale incrocia, in Comune di Castelfranco Veneto, la ex. SS 667 ora SP 667 sempre in gestione a Veneto Strade;
- l’incrocio di questi due assi stradali genera un’intersezione a raso regolata da semaforo denominato incrocio di “Borgo Asolo”;
- ogni giorno sulla SR 53 si creano colonne di veicoli fino a 5 chilometri di lunghezza bloccando di fatto questa importante arteria stradale;
- la colonna di centinaia di veicoli, praticamente fermi, creano emissioni nocive di microinquinanti cancerogeni, i quali, raggiungono picchi elevatissimi causati direttamente dal lungo tempo di transito (60 minuti per fare 5 Km di strada).
Considerato il modello industriale diffuso presente nella Castellana ed in tutti i territori limitrofi, anche con la realizzazione della SPV, il traffico veicolare non subirà grosse variazioni quindi il problema non troverà soluzione in futuro se non con interventi di fluidificazione stradale.
Vista la complessità dell’incrocio è auspicabile un intervento viario simile a quello realizzato e funzionante nel vicino comune di Cittadella quindi con sottopasso stradale pesante per la SR 53 e rotatoria in superficie per la SP 667 e via S. Pio X.
Considerato che:
- tale opera è di vitale importanza per il traffico veicolare in transito a Castelfranco Veneto e per tutti i comuni limitrofi e/o direttamente interessati dalla SR 53 e SP 667;
- in assenza della realizzazione della nuova viabilità di “Borgo Asolo” il traffico generato da tale intersezione continuerà inevitabilmente ad impattare sulla salute della popolazione e sulle attività industriali e commerciali.
Tutto ciò premesso e considerato, i sottoscritti Consiglieri regionali
interrogano la Giunta regionale

per sapere se:
1) la Regione ha in programmazione la realizzazione dell’intervento di sistemazione viaria sull’intersezione tra la SR 53 e la SP 667 come specificato in premessa?
2) Quando inizieranno i lavori? E quando sarà completata l’opera?


SOMMARIO

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1