Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

attività di indirizzo

Contenuti: Mozione n. 161 - 10^ legislatura
COREVE

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO
DECIMA LEGISLATURA

MOZIONE N. 161

LA REGIONE VENETO SI ATTIVI PER AVERE NORME CERTE NON INTERPRETABILI SULLA STEPCHILD ADOPTION

presentata il 28 giugno 2016 dai Consiglieri Casali, Negro, Conte e Bassi

Il Consiglio regionale del Veneto

PREMESSO CHE:
- c’è un primo via libera della Suprema Corte alla adozione del figlio del partner nelle coppie omosessuali; la prima Sezione Civile della Corte di Cassazione ha respinto il ricorso del procuratore generale e ha confermato la sentenza della Corte d’Appello di Roma con la quale è stata accolta la domanda di adozione di una minore proposta dalla partner della madre, con lei convivente;
- con sentenza 12962/16 la Corte Suprema si è pronunciata sull’adozione “in casi particolari” prevista dalla legge n. 184 del 1983, i giudici nel confermare l’adozione della coppia di donne omosessuali, hanno affermato che questa “non determina in astratto un conflitto di interessi tra il genitore biologico e il minore adottando, ma richiede che l’eventuale conflitto sia accertato in concreto dal giudice”;
- secondo la Cassazione questa adozione “prescinde da un preesistente stato di abbandono del minore e può essere ammessa sempre che, alla luce di una rigorosa indagine di fatto svolta dal giudice, realizzi effettivamente il preminente interesse del minore”;
CONSIDERATO:
- che in assenza di una espressa disciplina normativa è necessario raggiungere un’interpretazione univoca della norma che superi gli attuali contrasti di giurisprudenza;
- quanto sia facile adottare oggi in Italia per una coppia omosessuale ed invece quanto sia un percorso più difficile per una coppia eterosessuale;
impegna la Giunta regionale

ad attivarsi presso il Governo affinché legiferi in modo specifico con un chiaro no alla stepchild adoption evitando interpretazioni sul delicato tema dell’adozione da parte dei vari organi di Stato.

SOMMARIO

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1