Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

leggi regionali a testo vigente

Contenuti:
Legge regionale 19 dicembre 2003, n. 42 (BUR n. 120/2003)

Legge regionale 19 dicembre 2003, n. 42 (BUR n. 120/2003) [sommario] [RTF]

INIZIATIVE PER L'ISTITUZIONE A VENEZIA DI UN’AGENZIA EUROPEA PER LA CULTURA

Art. 1 - Finalità.
1. La Regione del Veneto, nel quadro delle iniziative volte a valorizzare l’integrazione culturale a livello europeo promuove iniziative affinché venga istituito in Venezia un organismo rappresentativo dell’Unione europea avente come scopo la formazione e l’aggiornamento di docenti e ricercatori che operano nei paesi dell’Est europeo.
Art. 2 - Contenuti e modalità.
1. Per realizzare i fini indicati all’articolo 1 la Giunta regionale è autorizzata ad avvalersi di un gruppo tecnico operativo, formato da 10 esperti nel campo delle problematiche comunitarie, della cultura e della formazione universitaria di cui 3 nominati dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale sentita la Commissione speciale per i rapporti comunitari e per i rapporti con i paesi in via di adesione all’Unione europea istituita dal Consiglio regionale con deliberazione n. 7 del 26 luglio 2000, ai sensi dell’articolo 21 dello Statuto.
2. I componenti del gruppo tecnico operativo sono nominati dal Presidente della Giunta regionale.
3. Il gruppo tecnico operativo opera in conformità agli indirizzi della programmazione regionale e presenta relazioni trimestrali al Consiglio regionale tramite la Commissione speciale per i rapporti comunitari di cui al comma 1.
4. Il gruppo tecnico operativo deve elaborare specifiche proposte entro il 31 ottobre 2004.
Art. 3 - Funzionamento.
1. Il gruppo tecnico operativo può avvalersi delle strutture della Giunta regionale competenti per materia, delle istituzioni culturali e universitarie operanti nel Veneto.
2. Ai componenti esterni del gruppo tecnico operativo viene riconosciuto un compenso nella misura stabilita dalla Giunta regionale ai sensi dell’articolo 185 comma 6 della legge regionale 10 giugno 1991, n. 12 “Organizzazione amministrativa e ordinamento del personale della regione” e successive modificazioni.
Art. 4 - Norma finanziaria.
1. Alle spese di natura corrente di cui all'articolo 2, quantificate in euro 250.000,00 per ciascuno degli esercizi 2004 e 2005, si fa fronte mediante prelevamento di pari importo dall'u.p.b. U0185 "Fondo speciale per le spese correnti", partita n. 12 "Interventi regionali in materia di cultura" del bilancio di previsione 2003 e pluriennale 2003-2005; contestualmente la dotazione dell'u.p.b. U0169 "Manifestazioni ed istituzioni culturali" viene incrementata di euro 250.000,00 per ciascuno degli esercizi 2004 e 2005.


SOMMARIO

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1