Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

il consiglio

Contenuti: quando è nata

La Regione Veneto è stata istituita ed ha cominciato a funzionare nel 1970. Il primo Consiglio regionale, che è il massimo organismo della Regione, è stato eletto il 7 e 8 giugno del 1970 e si è riunito per la prima volta il 6 luglio 1970.

che cos'è

La Regione è Ente autonomo, previsto dalla Costituzione della Repubblica Italiana.

che cosa fa

La Regione:

  • emana leggi su determinate materie previste dall'articolo 117 della Costituzione;
  • esercita funzioni amministrative proprie o delegate dallo Stato (art. 118 Cost.).
come è fatta

La Regione è composta di Organi politici rappresentativi, per l'emanazione degli atti di competenza:

  • il Consiglio regionale è l'organo legislativo;
  • la Giunta regionale è l'organo esecutivo;
  • il Presidente della Giunta che rappresenta la Regione, promulga le leggi i regolamenti regionali, convoca la Giunta regionale, la presiede e ne coordina l'azione amministrativa.
Come è organizzata

La Regione ha un proprio Statuto il quale stabilisce le norme relative all'organizzazione interna, al diritto di iniziativa legislativa, al diritto di proposta di Referendum su leggi e provvedimenti della Regione e alla pubblicazione delle Leggi e dei Regolamenti regionali. La Regione si serve di una organizzazione amministrativa (Uffici) per lo svolgimento delle attività finalizzate all'applicazione delle leggi.

il Consiglio regionale

È l'organo legislativo della Regione, il più direttamente rappresentativo della volontà popolare. Il numero dei consiglieri varia da Regione a Regione in relazione alla popolazione. Il Consiglio regionale del Veneto è attualmente composto da 60 consiglieri. Il Consiglio regionale è un organo complesso, il cui funzionamento è disciplinato dallo Statuto. Lo Statuto del Veneto prevede:

  • il Consiglio, riunito in assemblea plenaria, per l'esame e l'approvazione delle leggi, dei regolamenti e dei principali atti di indirizzo politico -amministrativo;
  • le Commissioni consiliari, costituite da un numero limitato di consiglieri, rappresentativi delle varie forze politiche per:
    • l'esame preventivo dei progetti di legge e dei principali atti al fine di riferirne al Consiglio;
    • l'esercizio di una attività generale di informazione e di studio sull'azione regionale.

Attualmente le Commissioni sono sette. Ciascuna si occupa di problemi ed argomenti ben definiti: la Prima di programmazione, bilancio, enti locali, affari istituzionali e generali, controlli e personale; la Seconda di urbanistica, edilizia abitativa, viabilità, trasporti, tramvie e linee automobilistiche, navigazione, porti, aeroporti, parchi; la Terza di lavoro, industria, artigianato, commercio, cave e torbiere, acque minerali e termali; la Quarta di agricoltura, foreste, caccia e pesca, bonifica ed economia montana; la Quinta di sicurezza sociale, igiene, sanità e assistenza, la Sesta di istruzione e assistenza scolastica, attività culturali, problemi della ricerca scientifica, sport e turismo; la Settima di ecologia, tutela dell?ambiente, difesa del suolo, lavori pubblici, acquedotti. Il Presidente del Consiglio, eletto alla prima riunione del Consiglio subito dopo le elezioni, per:

  • presiedere il Consiglio;
  • coordinare le attività delle Commissioni con quella della Assemblea;
  • garantire la regolarità e la democraticità di gestione del Consiglio.

L'ufficio di Presidenza, costituito da due Vice Presidenti e due Segretari, eletti dal Consiglio per coadiuvare il Presidente nella gestione del Consiglio. I Gruppi consiliari, costituiti dai consiglieri appartenenti alle varie forze politiche.

la sede del Consiglio Regionale

Il Consiglio regionale del Veneto ha la sua sede in un antico palazzo veneziano, sul Canal Grande. Si chiama Palazzo Ferro-Fini e prende questo nome dalle due famiglie di ricchi mercanti di origine greca, che lo abitarono per primi. Nel palazzo si trovano l'Aula consiliare, dove si svolgono le riunioni del Consiglio, gli uffici della Presidenza, le sedi delle Commissioni consiliari e le sedi dei Gruppi politici.




menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1