Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

comunicati stampa

Contenuti:

Ambiente - "Quarta Commissione in visita al Parco Colli Euganei per valutare l'organizzazione e la gestione dei parchi regionali"



(Arv) Venezia, 2 feb. 2018 - Nella giornata odierna, la Quarta Commissione consiliare permanente ha effettuato una visita al Parco regionale dei Colli Euganei per svolgere un’attività di esame dell’organizzazione e della gestione dei parchi regionali, nell’ambito della valutazione delle politiche pubbliche, ai sensi dell’articolo 118 del Regolamento del Consiglio regionale.

Il Presidente della Quarta Commissione spiega in merito che “lo scopo del lavoro è individuare punti di forza ed eventuali aspetti passibili di miglioramento, legati all’organizzazione e alla gestione degli Enti parco regionali e alle loro attività. Nella seduta del 29 maggio 2017, quando la Commissione ha deciso di effettuare la succitata attività valutativa, sono stati individuati, per ciascun parco regionale, dei Gruppi di lavoro formati dai commissari, ed è stata stabilita, come modalità di lavoro, la presentazione, da parte di ogni sotto commissione, di una breve relazione scritta in merito al parco visitato, mentre al termine dei lavori, la Commissione produrrà una relazione finale, con le proprie osservazioni conclusive”.
“I lavori della Commissione - ricorda il Presidente - sono iniziati con la seduta del 29 giugno 2017, quando sono stati auditi Presidenti, Commissari straordinari e Direttori dei Parchi regionali veneti. A tutt`oggi, sono stati effettuati due sopralluoghi, presso il Parco del Fiume Sile (7 luglio 2017) e presso il Parco delle Dolomiti d’Ampezzo (14 luglio 2017)”.

“Oggi - continua il Presidente - la Commissione, alla presenza dell’Assessore regionale al territorio, cultura e sicurezza, si è confrontata con il Commissario straordinario del Parco, avv. Specchio, e con il Direttore della Struttura regionale competente, dott. Viti,  dalle cui relazioni è emersa la necessità di adottare prontamente una nuova normativa regionale quadro di riordino in materia di parchi regionali, che possa favorire un positivo confronto e dialogo con il territorio, per rispondere adeguatamente ai bisogni e alle aspettative emersi, al fine di tutelare i residenti, l`ambiente naturale e valorizzare e rilanciare l’offerta turistica, rendendo così più attrattivi i nostri parchi”.

“Con il Vice Presidente - aggiunge il Presidente della Commissione - siamo convinti che il lavoro che stiamo portando avanti possa offrire un importante contributo all’Assemblea Legislativa regionale nella stesura della nuova Legge Quadro sui parchi regionali, ponendo così fine a un commissariamento che non fa gli interessi né del territorio né dei cittadini veneti”.

“Abbiamo, infine, effettuato un sopralluogo presso la struttura ‘Casa Marina’ - conclude il Presidente della Commissione - nel comune di Galzignano, di proprietà della Regione, gestita dall`Ente Parco attraverso la Cooperativa Sociale `Terra di Mezzo`. ‘Casa Marina’ è un laboratorio didattico calato direttamente nell’ambiente naturale ed è sede della Biblioteca didattica del Parco e di un interessante giardino botanico che dedica un settore alle piante officinali. Ma la struttura regionale è anche un Punto Informativo per i turisti che, passeggiando lungo i sentieri che attraversano il Parco, desiderano approfondire la conoscenza del territorio euganeo`.


/73


menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1