Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

progetti di legge

Contenuti: Progetto di Legge Regionale n. 309 - 10^ legislatura
COREVE

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO
X LEGISLATURA


164¬ Seduta pubblica – Martedý 13 marzo 2018 Deliberazione legislativa n. 12

OGGETTO: PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA DEI CONSIGLIERI FINCO, AZZALIN, BALDIN, FABIANO BARBISAN, RICCARDO BARBISAN, BARISON, BARTELLE, BERLATO, BORON, BRESCACIN, CALZAVARA, CASALI, CIAMBETTI, FERRARI, FINOZZI, FORCOLIN, FRACASSO, GEROLIMETTO, GIDONI, LANZARIN, MICHIELETTO, MONTAGNOLI, NEGRO, PIGOZZO, POSSAMAI, RIZZOTTO, RUZZANTE, SALEMI, SANDON└, SCARABEL, SEMENZATO, SINIGAGLIA, VALDEGAMBERI, VILLANOVA E ZOTTIS RELATIVA A "DISPOSIZIONI IN MATERIA DI TASSA AUTOMOBILISTICA".
(Progetto di legge n. 309)

IL CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO


VISTA la proposta di legge d'iniziativa dei consiglieri Finco, Azzalin, Baldin, Riccardo Barbisan, Barison, Bartelle, Berlato, Boron, Brescacin, Calzavara, Casali, Ciambetti, Ferrari, Finozzi, Forcolin, Fracasso, Gerolimetto, Gidoni, Lanzarin, Michieletto, Montagnoli, Pigozzo, Possamai, Rizzotto, Ruzzante, Salemi, SandonÓ, Scarabel, Semenzato, Sinigaglia, Valdegamberi, Villanova e Zottis relativa a "Disposizioni in materia di tassa automobilistica";

UDITA la relazione della Prima Commissione consiliare, relatore il consigliere Nicola Ignazio FINCO, nel testo che segue:

"Signor Presidente, colleghi consiglieri,
l'articolo 3 della legge regionale 27 aprile 2015, n. 6 (Legge di stabilitÓ regionale per l'esercizio 2015) prevede l'esenzione dal pagamento della tassa automobilistica per i veicoli adibiti al trasporto delle persone con disabilitÓ e delle persone anziane, di proprietÓ delle organizzazioni di volontariato iscritte al registro regionale di cui all'articolo 4 della legge regionale 30 agosto 1993, n. 40 .
Il servizio di trasporto, cosiddetto sociale, comprende la rete denominata Stacco, un servizio di trasporto "a chiamata" a favore di soggetti svantaggiati, riguardanti un'azione su un vasto territorio, con la partecipazione di pi¨ associazioni e che copre ampie zone del territorio regionale. Oltre a questo vi sono una serie di prestazioni di trasporto non oneroso per i cittadini in stato di bisogno, svolto anche a supporto degli enti locali, ed a favore dei singoli tramite le attivitÓ svolte dal volontariato negli ambiti delle persone con disabilitÓ e delle persone anziane o con fragilitÓ.
Stante la rilevanza dell'intervento, che si inserisce nel quadro delle azioni regionali volte a facilitare, in primis, le persone che altrimenti avrebbero difficoltÓ nel campo della mobilitÓ e dell'accesso ai vari servizi pubblici e privati, in una logica di promozione dell'inclusione sociale, l'odierna proposta intende prorogare anche per l'annualitÓ 2018 l'esenzione dal pagamento della tassa automobilistica a favore delle organizzazioni richiamate. Per lo stesso motivo s'intende estendere l'esenzione, dal 2019, anche alle Associazioni di promozione sociale che operano negli ambiti sopra descritti, rendendo cosý strutturale l'azione di sostegno al trasporto delle persone con disabilitÓ e non pi¨ legata a continue proroghe, garantendo inoltre alle associazioni stesse una miglior programmazione delle proprie attivitÓ e la certezza del prezioso e fondamentale servizio.
Il progetto di legge si compone di un unico articolo che prescrive al primo comma i termini della proroga e al secondo comma i mezzi finanziari per far fronte alla spesa prevista.
La Prima Commissione consiliare, dopo aver acquisito il parere favorevole della Quinta Commissione in ordine al progetto di legge oggi in esame, nella seduta del 20 febbraio 2018, conclusi i propri lavori, lo ha approvato all'unanimitÓ con i voti favorevoli dei rappresentanti dei gruppi consiliari Liga Veneta-Lega Nord, Zaia Presidente, Fratelli d'Italia-Movimento per la cultura rurale, Partito Democratico, Alessandra Moretti Presidente, Centro destra Veneto-Autonomia e libertÓ, Movimento 5 Stelle e della componente politica "Liberi E Uguali" del Gruppo Misto.";

con votazione palese,
A P P R O V A

la legge composta di un unico articolo nel testo che segue:
DISPOSIZIONI IN MATERIA DI TASSA AUTOMOBILISTICA

Art. 1 - Disposizioni in materia di tassa automobilistica. Esenzioni.
1. Le disposizioni in materia di tassa automobilistica di cui all'articolo 3 della legge regionale 27 aprile 2015, n. 6 "Legge di stabilitÓ regionale per l'esercizio 2015" sono prorogate per un'ulteriore annualitÓ.
2. Alle minori entrate derivanti dall'applicazione del presente articolo, allocate nel Titolo 1 "Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa", Tipologia 101 "Imposte, tasse e proventi assimilati" e quantificate in euro 100.000,00 per l'esercizio 2018, si provvede riducendo di pari importo le spese allocate nella Missione 12 "Diritti sociali, politiche sociali e famiglia", Programma 02 "Interventi per la disabilitÓ", Titolo 1 "Spese correnti" del bilancio di previsione 2018-2020.

Assegnati n. 51
Presenti-votanti n. 38
Voti favorevoli n. 38


IL CONSIGLIERE-SEGRETARIO
f.to Simone Scarabel

IL PRESIDENTE
f.to Massimo Giorgetti

INDICE

SOMMARIO

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1