Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

resoconti e verbali [new]

Contenuti: Verbale n. 16 - 10^ legislatura
PROCESSO VERBALE
SEDUTA PUBBLICA N. 16
MARTEDÌ 1 DICEMBRE 2015


PRESIDENZA
PRESIDENTE ROBERTO CIAMBETTI
VICEPRESIDENTI MASSIMO GIORGETTI E BRUNO PIGOZZO

PROCESSO VERBALE REDATTO A CURA DELL'UNITà ASSEMBLEA

INDICE

Processo verbale della 16a seduta pubblica – martedì 1 dicembre 2015

La seduta si svolge a Venezia in Palazzo Ferro-Fini, sede del Consiglio regionale.

I lavori si svolgono sulla base dell'ordine del giorno prot. n. 26517 del 20 novembre 2015 e dell'ordine del giorno prot. n. 26946 del 26 novembre 2015.

Il Presidente CIAMBETTI dichiara aperta la seduta alle ore 14.43.

Svolge le funzioni di consigliere segretario il consigliere Conte.

Punto n. 2) all'ordine del giorno

Comunicazioni della Presidenza del Consiglio  [RESOCONTO]

ll PRESIDENTE effettua le comunicazioni di rito e comunica che sono in congedo il consigliere Calzavara, l'assessore Donazzan e il Presidente della Giunta regionale Zaia.

Punto n. 3) all'ordine del giorno


Interrogazioni e interpellanze  [RESOCONTO]

Interrogazioni a risposta immediata
• n. 34 dell'11.09.2015
presentata dai consiglieri Zottis e Zanoni
"Ceggia (VE). Forti vibrazioni lungo linea ferroviaria Venezia-Trieste, disagi per i residenti. Quali interventi per un'azione risolutiva?"

Interviene l'assessora De Berti che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Zottis (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 31 del 07.09.2015
presentata dal consigliere Zanoni
"Autorizzazione alla realizzazione di un mega impianto a biomassa presso il gruppo Padana a Paese (TV). Troppe lacune progettuali e di pianificazione: l'iter sarà sospeso?"

Interviene il consigliere Zanoni (Partito Democratico) che illustra l'IRI in oggetto.

Interviene l'assessore Bottacin (Zaia Presidente) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Zanoni (Partito Democratico) in sede di replica.

Interpellanza
• n. 2 del 14.09.2015
presentata dai consiglieri Baldin, Berti, Scarabel, Bartelle e Brusco
"Revisione del progetto MOSE"

Interviene l'assessore Marcato (Liga Veneta – Lega Nord) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene la consigliera Baldin (Movimento 5 Stelle) in sede di replica.

Interrogazioni a risposta immediata
• n. 22 del 26.08.2015
presentata dal consigliere Pigozzo
"Convalida dei contrassegni di navigazione per la laguna veneziana. La Regione liberi da inutili balzelli i 50.000 proprietari di natanti"

Interviene l'assessora De Berti che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Pigozzo (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 39 del 17.09.2015
presentata dai consiglieri Sinigaglia, Ruzzante, Moretti, Salemi e Pigozzo
"La Giunta regionale intende intervenire per far riaprire il centro prelievi di Monselice?"

Interviene l'assessore Coletto (Liga Veneta – Lega Nord) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Sinigaglia (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 50 del 05.10.2015
presentata dal consigliere Pigozzo
"Soggetti danneggiati da vaccinazioni, trasfusioni, somministrazione di emoderivati: perché la Giunta regionale non eroga le indennità relative al secondo semestre 2015?"

Interviene l'assessore Coletto (Liga Veneta – Lega Nord) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Pigozzo (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 56 del 14.10.2015
presentata dal consigliere Bassi
"La Regione recuperi credibilità erogando le somme dovute per la realizzazione di opere oggetto di finanziamento a fondo perduto relativamente ad interventi già conclusi e collaudati della società Acque Veronesi"

Interviene l'assessore Bottacin (Zaia Presidente) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Bassi (Lista Tosi per il Veneto) in sede di replica.

• n. 61 del 21.10.2015
presentata dal consigliere Berlato
"ARPAV: intervento in pronta disponibilità incendio Ceccato recycling"

Interviene l'assessore Bottacin (Zaia Presidente) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale) in sede di replica.

• n. 65 del 23.10.2015
presentata dai consiglieri Pigozzo, Zanoni, Sinigaglia, Ruzzante, Zottis, Guarda e Ferrari
"L'idrovia Padova mare si allontana ancora: la Regione accorci i tempi e aumenti gli importi della programmazione"

Interviene l'assessore Bottacin (Zaia Presidente) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Pigozzo (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 55 del 13.10.2015
presentata dal consigliere Berlato
"Integrazione di due giornate di attività venatoria per la sola caccia alla fauna selvatica migratoria da appostamento nei mesi di ottobre e novembre"

Interviene l'assessore Pan che risponde per conto della Giunta regionale.

Durante l'intervento dell'assessore Pan assume la Presidenza il Vicepresidente Bruno Pigozzo

Interviene il consigliere Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale) in sede di replica.

• n. 63 del 22.10.2015
presentata dai consiglieri Berti, Scarabel, Baldin, Bartelle e Brusco
"Perché la Regione fa vendere i suoi palazzi ad un indagato nel maxi processo Mose?"
e
• n. 64 del 23.10.2015
presentata dai consiglieri Ruzzante e Zanoni
"Nuovo incarico al dottor Giovanni Artico: la Giunta sospenderà l'efficacia della dgr n. 1296 del 28 settembre 2015?"

Interviene l'assessore Forcolin (Liga Veneta – Lega Nord) che risponde, congiuntamente, per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) in sede di replica sull'iri n. 64.

Durante l'intervento del consigliere Ruzzante assume la Presidenza il Presidente Roberto Ciambetti

Punto n. 5) all'ordine del giorno


Mozione presentata dai consiglieri Moretti e Fracasso relativa a "La Regione Veneto individui forme di affidamento dei servizi socio-sanitari che garantiscano la qualità dei servizi" (Mozione n. 40) (Deliberazione n. 78/2015)


Interviene il consigliere Fracasso (Partito Democratico) che illustra la mozione in oggetto.

In discussione generale intervengono l'assessora Lanzarin (Zaia Presidente) che propone una modifica e il consigliere Fracasso (Partito Democratico) che la accoglie e la legge.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione in oggetto come emendata.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Casali, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Finozzi, Forcolin, Gidoni, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Punti nn. 6) e 7) all'ordine del giorno

Mozione presentata dal consigliere Berlato relativa a "La Giunta regionale intervenga presso il Governo nazionale per difendere e sostenere i produttori italiani di latte fortemente penalizzati dalla concorrenza sleale e dalla caduta dei prezzi alla produzione" (Mozione n. 61) (Deliberazione n. 79/2015)

e

Mozione presentata dai consiglieri Barison, Giorgetti, Donazzan e Finco relativa a "La Giunta regionale intervenga presso le istituzioni competenti per dare attuazione alle norme inerenti l'etichettatura e il sostegno alla filiera lattiero-casearia fortemente in crisi" (Mozione n. 67) (Deliberazione n. 80/2015)


Interviene il consigliere Azzalin (Partito Democratico) sull'organizzazione dei lavori.

Il PRESIDENTE risponde al consigliere Azzalin e dichiara che si procede alla discussione abbinata delle due mozioni in oggetto.

Interviene il consigliere Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale) che illustra la mozione n. 61.

Durante l'intervento del consigliere Berlato assume la Presidenza il Vicepresidente Bruno Pigozzo

Interviene il consigliere Barison (Forza Italia) che illustra la mozione n. 67.

In discussione generale intervengono i consiglieri Barbisan Fabiano (Zaia Presidente), Azzalin (Partito Democratico) che propone una modifica alla mozione n. 67, l'assessore Pan, i consiglieri Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale) in sede di replica e Barison (Forza Italia) che dichiara di accogliere la modifica proposta.

In dichiarazione di voto interviene il consigliere Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale) che dichiara voto favorevole ad entrambe le mozioni.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione n. 61.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Zorzato, Berlato, Barison, Giorgetti, Guadagnini, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Coletto, Finco, Finozzi, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Ferrari, Guarda, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis,

Interviene il consigliere Azzalin (Partito Democratico) che illustra l'emendamento alla mozione n. 67.

Durante l'intervento del consigliere Azzalin assume la Presidenza il Presidente Roberto Ciambetti

Interviene il consigliere Barbisan Fabiano (Zaia Presidente) sulla mozione n. 67.

Interviene il consigliere Barison (Forza Italia) che chiede una sospensione della seduta per approfondire l'emendamento proposto dal consigliere Azzalin.

Il PRESIDENTE accoglie la richiesta e sospende la seduta alle ore 16.42.

La seduta riprende alle ore 16.47.

Interviene il consigliere Barison (Forza Italia) che dichiara di non accogliere l'emendamento presentato dal consigliere Azzalin.

In dichiarazione di voto sulla mozione n. 67 intervengono i consiglieri Azzalin (Partito Democratico) e Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale) che dichiarano voto favorevole.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione n. 67.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Giorgetti, Guadagnini, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Finozzi, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Gerolimetto, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Punti nn. 8) e 9) all'ordine del giorno

Mozione presentata dai consiglieri Barison, Giorgetti, Donazzan e Ruzzante relativa a "La Regione si impegni per garantire l'inserimento dell'idrovia Padova–Mare nel piano regolatore portuale" (Mozione n. 53) (Deliberazione n. 81/2015)  [RESOCONTO]

e

Mozione presentata dai consiglieri Pigozzo, Zanoni, Sinigaglia, Ruzzante, Zottis, Guarda e Ferrari relativa a "La Regione acceleri i tempi e adegui gli importi della programmazione sull'idrovia Padova-Mare" (Mozione n. 57) (Deliberazione n. 82/2015)  [RESOCONTO]


Intervengono i consiglieri Barison (Forza Italia) che illustra la mozione n. 53 e Pigozzo (Partito Democratico) che illustra la mozione n. 57.

In discussione generale abbinata intervengono l'assessore Bottacin (Zaia Presidente) e il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) il quale chiede di sottoscrivere la mozione n. 53.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione n. 53.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Giorgetti, Guadagnini, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Finozzi, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Dalla Libera, Negro, Boron, Bottacin, Brescacin, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione n. 57.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Barison, Giorgetti, Guadagnini, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Finozzi, Forcolin, Gidoni, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Dalla Libera, Negro, Boron, Bottacin, Brescacin, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Berlato

Astenuti:

Punto n. 10) all'ordine del giorno

Mozione presentata dai consiglieri Fabiano Barbisan, Gerolimetto, Finco, Rizzotto e Possamai relativa a "Carne rossa: l'allarmismo non fa bene a consumatori ed allevatori" (Mozione n. 54) (Deliberazione n. 83/2015)  [RESOCONTO]


Interviene il consigliere Gerolimetto (Zaia Presidente) che illustra la mozione in oggetto.

In discussione generale intervengono i consiglieri Azzalin (Partito Democratico), Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale) e Barbisan Fabiano (Zaia Presidente) che la condividono.

Durante l'intervento del consigliere Barbisan Fabiano assume la Presidenza il Vicepresidente Massimo Giorgetti

Interviene il consigliere Gerolimetto (Zaia Presidente) in sede di replica.

Il PRESIDENTE annuncia che è stato presentato un emendamento.

L'emendamento n. A1 posto in votazione, col sistema elettronico, è approvato.

Svolge le funzioni di consigliere segretario il consigliere Guadagnini.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione in oggetto come emendata.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Guadagnini, Bassi, Casali, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Finozzi, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Pigozzo, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Punto n. 11) all'ordine del giorno

Mozione presentata dai consiglieri Finco, Ciambetti, Valdegamberi, Gidoni, Rizzotto, Fabiano Barbisan, Finozzi, Gerolimetto, Montagnoli, Sandonà, Boron e Possamai relativa a "Allarme nell'agroalimentare: stop agli accordi tra USA e UE" (Mozione n. 55) (Deliberazione n. 84/2015)  [RESOCONTO]


Interviene il consigliere Finco (Liga Veneta – Lega Nord) che illustra la mozione in oggetto.

In discussione generale intervengono i consiglieri Azzalin (Partito Democratico) che preannuncia voto di astensione e Gerolimetto (Zaia Presidente).

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione in oggetto.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Zorzato, Berlato, Barison, Giorgetti, Guadagnini, Bassi, Casali, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Finozzi, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Zanoni, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Ferrari, Guarda, Azzalin, Fracasso, Pigozzo, Salemi, Sinigaglia, Zottis

Punti nn. 12) e 13) all'ordine del giorno

Mozione presentata dal consigliere Berlato relativa a "La Giunta regionale faccia quanto possibile per tutelare le imprese venete che hanno particolari rapporti commerciali con la Russia. L'export delle nostre imprese è stato ultimamente compromesso dalle sanzioni inflitte dall'Europa alla federazione russa. La politica estera dell'Europa nei confronti della Russia, causa crisi ucraina e siriana, sta penalizzando la nostra economia" (Mozione n. 28) (Deliberazione n. 85/2015)  [RESOCONTO]

e

Mozione presentata dai consiglieri Casali, Bassi, Conte e Negro relativa a "Bloccare l'embargo in Russia: è necessario intervenire per evitare danni irreparabili alle imprese italiane e venete" (Mozione n. 44) (Deliberazione n. 86/2015)  [RESOCONTO]


Intervengono i consiglieri Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale) che illustra la mozione n. 28 e Casali (Lista Tosi per il Veneto) che illustra la mozione n. 44.

In discussione generale abbinata intervengono i consiglieri Azzalin (Partito Democratico) che preannuncia voto di astensione su entrambe, Barbisan Riccardo (Liga Veneta – Lega Nord) e Guadagnini (Indipendenza Noi Veneto) che le condividono.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione n. 28.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Berlato, Barison, Giorgetti, Guadagnini, Bassi, Casali, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione n. 44.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Berlato, Barison, Giorgetti, Guadagnini, Bassi, Casali, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Punto n. 14) all'ordine del giorno

Mozione presentata dal consigliere Guadagnini relativa a "Solidarietà del Consiglio regionale Veneto al presidente della Catalogna Artur Mas, alla vicepresidente Joana Ortega e all'assessore Irene Rigau" (Mozione n. 29) (Deliberazione n. 87/2015)  [RESOCONTO]


Interviene il consigliere Guadagnini (Indipendenza Noi Veneto) che illustra la mozione in oggetto.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione in oggetto.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Berlato, Barison, Giorgetti, Guadagnini, Bassi, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Berti, Scarabel, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Ferrari, Guarda, Fracasso, Pigozzo, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis

Punto n. 15) all'ordine del giorno

Mozione presentata dai consiglieri Zanoni, Zottis, Salemi, Guarda, Moretti, Ferrari, Dalla Libera e Ruzzante relativa a "La Regione Veneto dia attuazione agli interventi previsti dal progetto europeo Life WolfAlps per tutelare la popolazione alpina di lupo, per assicurare la convivenza tra questo grande predatore e le attività economiche tradizionali e per rilanciare il turismo ambientale montano" (Mozione n. 30) RESPINTA  [RESOCONTO]


Interviene il consigliere Zanoni (Partito Democratico) che illustra la mozione in oggetto.

In discussione generale intervengono i consiglieri Negro (Il Veneto del Fare), Valdegamberi (Zaia Presidente), Montagnoli (Liga Veneta – Lega Nord) che si dichiarano contrari, Zottis (Partito Democratico) che si dichiara a favore, Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale), Casali (Lista Tosi per il Veneto) che si dichiarano contrari, Guarda (Alessandra Moretti Presidente) che si dichiara a favore.

Durante l'intervento della consigliera Guarda assume la Presidenza il Presidente Roberto Ciambetti

In discussione generale intervengono i consiglieri Giorgetti (Forza Italia) che si dichiara contrario, Salemi (Partito Democratico), Brusco (Movimento 5 Stelle) che si dichiarano a favore e l'assessore Pan.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione in oggetto.

Il Consiglio non approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Fracasso, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis

Hanno votato no:

Berlato, Barison, Giorgetti, Bassi, Casali, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Astenuti:

Punto n. 16) all'ordine del giorno

Mozione presentata dalle consigliere Salemi e Zottis relativa a "La Giunta regionale istituisca il coordinamento mobilità ciclistica" (Mozione n. 35) (Deliberazione n. 88/2015)  [RESOCONTO]


Interviene la consigliera Salemi (Partito Democratico) che illustra la mozione in oggetto.

In discussione generale intervengono l'assessora De Berti e la consigliera Rizzotto (Zaia Presidente) che la condividono.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione in oggetto.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Berlato, Barison, Guadagnini, Bassi, Casali, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Fracasso, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Punto n. 17) all'ordine del giorno

Mozione presentata dai consiglieri Berlato, Berti, Scarabel, Baldin, Bartelle, Brusco, Rizzotto, Michieletto, Fabiano Barbisan, Boron, Bottacin, Brescacin, Gerolimetto, Lanzarin, Sandonà, Valdegamberi, Villanova, Moretti, Ruzzante, Azzalin, Fracasso, Pigozzo, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Barison, Giorgetti, Casali, Bassi e Conte relativa a "La Giunta regionale solleciti il Parlamento ed il Governo a revisionare l'attuale normativa statale al fine di favorire il reclutamento dei volontari della categoria dei vigili del fuoco" (Mozione n. 50) (Deliberazione n. 89/2015)  [RESOCONTO]


Interviene il consigliere Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale) che illustra la mozione in oggetto.

In discussione generale intervengono i consiglieri Brusco (Movimento 5 Stelle) il quale chiede, a nome dell'intero gruppo, di sottoscriverla, Rizzotto (Zaia Presidente) la quale chiede, a nome dell'intero gruppo, di sottoscriverla, Finco (Liga Veneta – Lega Nord) che si dichiara a favore e Salemi (Partito Democratico) la quale, chiede a nome dell'intero gruppo, di sottoscriverla.

In dichiarazione di voto intervengono i consiglieri Rizzotto (Zaia Presidente) che dichiara voto favorevole, Barison (Forza Italia) che dichiara voto favorevole e chiede di sottoscrivere la mozione a nome dell'intero gruppo e Casali (Lista Tosi per il Veneto) che dichiara voto favorevole e chiede di sottoscrivere la mozione a nome dell'intero gruppo.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione in oggetto.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Berlato, Barison, Guadagnini, Casali, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Fracasso, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Punto n. 18) all'ordine del giorno

Mozione presentata dal consigliere Berlato relativa a "La Giunta regionale solleciti il Governo ad individuare strumenti legislativi atti a salvaguardare l'etichettatura e la tracciabilità dei prodotti italiani al fine di promuovere le produzioni interamente realizzate in Italia: il vero made in Italy" (Mozione n. 41) POSTICIPATA


Interviene il consigliere Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale) il quale motiva la richiesta di posticipare la mozione in oggetto.

Il PRESIDENTE, preso atto che non ci sono pareri contrari, passa al punto successivo.

Punto n. 19) all'ordine del giorno

Mozione presentata dai consiglieri Baldin, Berti, Scarabel, Bartelle e Brusco relativa a "Fermiamo subito il deposito di stoccaggio GPL nella città di Chioggia in località Val da Rio" (Mozione n. 34) RESPINTA  [RESOCONTO]


Interviene la consigliera Baldin (Movimento 5 Stelle) che illustra la mozione in oggetto.

In discussione generale interviene il consigliere Pigozzo (Partito Democratico) il quale chiede, a nome dell'intero gruppo, di sottoscriverla.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la mozione in oggetto.

Il Consiglio non approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Fracasso, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis

Hanno votato no:

Berlato, Guadagnini, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Villanova

Astenuti:

Barison, Casali, Negro

Il PRESIDENTE, preso atto della mancanza del numero legale, dichiara chiusa la seduta.

Il Consiglio regionale sarà convocato a domicilio.

La seduta termina alle ore 19.10.

Consiglieri presenti:
AZZALIN Graziano
LANZARIN Manuela
BALDIN Erika
MARCATO Roberto
BARBISAN Fabiano
MICHIELETTO Gabriele
BARBISAN Riccardo
MONTAGNOLI Alessandro
BARISON Massimiliano
MORETTI Alessandra
BARTELLE Patrizia
NEGRO Giovanna
BASSI Andrea
PIGOZZO Bruno
BERLATO Sergio Antonio
POSSAMAI Gianpiero
BERTI Jacopo
RIZZOTTO Silvia
BORON Fabrizio
RUZZANTE Piero
BOTTACIN Gianpaolo Enrico
SALEMI Orietta
BRESCACIN Sonia
SANDONA' Luciano
BRUSCO Manuel
SCARABEL Simone
CASALI Stefano
SEMENZATO Alberto
CIAMBETTI Roberto
SINIGAGLIA Claudio
COLETTO Luca
VALDEGAMBERI Stefano
CONTE Maurizio
VILLANOVA Alberto
DALLA LIBERA Pietro
ZANONI Andrea
FERRARI Franco
ZORZATO Marino
FINCO Nicola Ignazio
ZOTTIS Francesca
FINOZZI Marino

FORCOLIN Gianluca

FRACASSO Stefano

GEROLIMETTO Nazzareno

GIDONI Franco

GIORGETTI Massimo

GUADAGNINI Antonio

GUARDA Cristina





IL CONSIGLIERE SEGRETARIO
Antonio GUADAGNINI





IL PRESIDENTE
Roberto CIAMBETTI






N.B. L'emendamento indicato nel processo verbale è consultabile presso l'Unità
Assemblea

PROCESSO VERBALE
Redazione a cura di Giuseppe Migotto
Elaborazione testo a cura di Paola Lombardo

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1