Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

resoconti e verbali [new]

Contenuti: Verbale n. 85 - 10^ legislatura
PROCESSO VERBALE
SEDUTA PUBBLICA N. 85
MARTEDÌ 8 NOVEMBRE 2016


PRESIDENZA
PRESIDENTE ROBERTO CIAMBETTI

PROCESSO VERBALE REDATTO A CURA DELL'UNITà ASSEMBLEA

INDICE

Processo verbale della 85a seduta pubblica – martedì 8 novembre 2016
La seduta si svolge a Venezia in Palazzo Ferro-Fini, sede del Consiglio regionale.

I lavori si svolgono sulla base dell'ordine del giorno prot. n. 24754 del 27 ottobre 2016 e del prot. n. 25400 del 3 novembre 2016.

Il Presidente CIAMBETTI dichiara aperta la seduta alle ore 10.46.

Punto n. 1) all'ordine del giorno


Approvazione verbali delle sedute precedenti  [RESOCONTO]

Il PRESIDENTE, poiché nessun Consigliere chiede di fare osservazioni, dichiara che si intendono approvati il processo verbale della 59a seduta pubblica di mercoledì 27 luglio 2016, il processo verbale della 60a seduta pubblica di giovedì 28 luglio 2016, il processo verbale della 61a seduta pubblica di venerdì 29 luglio 2016, il processo verbale della 62a seduta pubblica di martedì 2 agosto 2016, il processo verbale della 63a seduta pubblica di mercoledì 3 agosto 2016, il processo verbale della 64a seduta pubblica di giovedì 4 agosto 2016, il processo verbale della 65a seduta pubblica di martedì 30 agosto 2016, il processo verbale della 66a seduta pubblica di mercoledì 31 agosto 2016, il processo verbale della 67a seduta pubblica di giovedì 1° settembre 2016, il processo verbale della 68a seduta pubblica di mercoledì 7 settembre 2016, il processo verbale della 69a seduta pubblica di giovedì 8 settembre 2016, il processo verbale della 70a seduta pubblica di venerdì 9 settembre 2016, il processo verbale della 71a seduta pubblica di mercoledì 14 settembre 2016, il processo verbale della 72a seduta pubblica di giovedì 15 settembre 2016, il processo verbale della 73a seduta pubblica di martedì 20 settembre 2016, il processo verbale della 74a seduta pubblica di giovedì 22 settembre 2016, il processo verbale della 75a seduta pubblica di mercoledì 28 settembre 2016, il processo verbale della 76a seduta pubblica di giovedì 29 settembre 2016, il processo verbale della 77a seduta pubblica di venerdì 30 settembre 2016, il processo verbale della 78a seduta pubblica di martedì 4 ottobre 2016, il processo verbale della 79a seduta pubblica di mercoledì 5 ottobre 2016, il processo verbale della 80a seduta pubblica di giovedì 6 ottobre 2016, il processo verbale della 81a seduta pubblica di martedì 11 ottobre 2016, il processo verbale della 82a seduta pubblica di mercoledì 12 ottobre 2016, il processo verbale della 83a seduta pubblica di martedì 18 ottobre 2016 e il processo verbale della 84a seduta pubblica di mercoledì 19 e giovedì 20 ottobre 2016.

Punto n. 2) all'ordine del giorno

Comunicazioni della Presidenza del Consiglio  [RESOCONTO]

Il PRESIDENTE effettua le comunicazioni di rito e comunica che sono in congedo il consigliere Finozzi e il Presidente della Giunta regionale Zaia.

Punto n. 3) all'ordine del giorno


Interrogazioni e interpellanze  [RESOCONTO]

Interrogazioni a risposta immediata

• n. 220 del 21.07.2016
presentata dai consiglieri Pigozzo, Zottis, Moretti, Azzalin, Dalla Libera, Fracasso, Guarda, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia e Zanoni
""CRAC" di Veneto Nanotech: i nodi sono arrivati al pettine. Come intende uscirne la Giunta regionale?"

Interviene il consigliere Pigozzo (Partito Democratico) che illustra l'IRI in oggetto.

Interviene l'assessore Forcolin (Liga Veneta – Lega Nord) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Pigozzo (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 114 dell'11.01.2016
presentata dalla consigliera Baldin
"La Regione del Veneto si faccia promotrice per il completamento della strada provinciale "Arzeron" e delle istanze di adeguamento della Romea presso il Governo nazionale"

Interviene l'assessora De Berti che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene la consigliera Baldin (Movimento 5 Stelle) in sede di replica.

• n. 177 del 18.05.2016
presentata dal consigliere Ruzzante
"Pass ZTL per disabili: la Giunta regionale interverrà per introdurre un'unica autorizzazione, valida per tutte le città del Veneto?"

Interviene il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) che illustra l'IRI in oggetto.

Interviene l'assessora De Berti che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) in sede di replica.

Interrogazione a risposta orale
• n. 2 del 13.07.2016
presentata dal consigliere Semenzato
"Il trasporto pubblico è di tutti: lotta ai furbetti del biglietto. La Regione premi le aziende che effettuano maggiori controlli e recuperano risorse per i pendolari"

Interviene l'assessora De Berti che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Semenzato (Liga Veneta – Lega Nord) in sede di replica.

Interrogazioni a risposta immediata
• n. 213 del 15.07.2016
presentata dai consiglieri Zanoni, Azzalin, Moretti, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zottis e Fracasso
"Mais OGM in provincia di Rovigo: quali controlli la Regione del Veneto sta attivando sul territorio regionale?"

Interviene il consigliere Zanoni (Partito Democratico) che illustra l'IRI in oggetto.

Interviene l'assessore Pan che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Zanoni (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 49 del 05.10.2015
presentata dai consiglieri Barison e Giorgetti
"La Giunta regionale risolva il problema della grave situazione legata alla carenza dei posti in organico di fatto del personale docente per l'anno scolastico 2015-2016"

Interviene l'assessora Donazzan (Forza Italia) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Barison (Forza Italia) in sede di replica.

• n. 198 del 28.06.2016
presentata dal consigliere Ruzzante
"Verrà garantita, con l'assestamento di bilancio 2016, l'erogazione delle risorse per lo sportello gestito dalla "Associazione contromobbing" di Venezia?"

Interviene il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) che illustra l'IRI in oggetto.

Interviene l'assessora Donazzan (Forza Italia) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 98 del 02.12.2015
presentata dai consiglieri Semenzato e Michieletto
"Intraprendere provvedimenti urgenti nei confronti dell'insegnante "sgrammaticata" per garantire ai bambini di prima elementare la formazione adeguata e necessaria di cui hanno bisogno"

Interviene l'assessora Donazzan (Forza Italia) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Semenzato (Liga Veneta – Lega Nord) in sede di replica.

• n. 210 del 14.07.2016
presentata dal consigliere Ruzzante
"Quali interventi per scongiurare la chiusura dei centri per l'impiego di Este e Montagnana (PD)?"

Interviene l'assessora Donazzan (Forza Italia) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 219 del 21.07.2016
presentata dai consiglieri Negro, Casali, Conte e Bassi
"La Regione si attivi subito per bloccare esuberi e licenziamenti alla Ferroli"

Interviene l'assessora Donazzan (Forza Italia) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene la consigliera Negro (Il Veneto del Fare) in sede di replica.

• n. 170 del 05.05.2016
presentata dal consigliere Ruzzante
"Quando verranno erogati i contributi regionali per garantire la regolare prosecuzione dei servizi negli asili nido "Paolo De Nicola" di Cittadella (PD) e "Arcobaleno" di Tombolo (PD)?"

Interviene l'assessora Lanzarin (Zaia Presidente) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 234 del 14.09.2016
presentata dal consigliere Dalla Libera
"Perché la Regione non liquida il saldo del contributo concesso nel 2014 all'ente denominato Micronido Scarabocchiando con sede in Oderzo (TV)?"

Interviene il consigliere Dalla Libera (Veneto Civico) che illustra l'IRI in oggetto.

Interviene l'assessora Lanzarin (Zaia Presidente) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Dalla Libera (Veneto Civico) in sede di replica.

• n. 156 del 14.04.2016
presentata dal consigliere Ruzzante
"Il progetto Molino Rossetto è davvero utile per i cittadini e per il territorio del comune di Pontelongo (PD)?"

Interviene il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) che illustra l'IRI in oggetto.

Interviene l'assessore Corazzari che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 176 del 13.05.2016
presentata dai consiglieri Zanoni, Zottis, Ruzzante e Guarda
"Sostanze perfluoroalchiliche pfas: la Giunta regionale quando intende definire i valori limite di emissione come previsto dalla normativa statale?"

Interviene il consigliere Zanoni (Partito Democratico) che illustra l'IRI in oggetto.

Interviene l'assessore Bottacin (Zaia Presidente) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Zanoni (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 194 del 23.06.2016
presentata dal consigliere Dalla Libera
"Perché la Regione non liquida il contributo spettante al comune Oderzo (TV) – Gruppo comunale protezione civile?"

Interviene il consigliere Dalla Libera (Veneto Civico) che illustra l'IRI in oggetto.

Interviene l'assessore Bottacin (Zaia Presidente) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Dalla Libera (Veneto Civico) in sede di replica.

• n. 211 del 14.07.2016
presentata dal consigliere Dalla Libera
"La Regione ha provveduto a versare le somme previste alle comunità del veneziano colpite dal tornado l'8 luglio 2015?"

Interviene il consigliere Dalla Libera (Veneto Civico) che illustra l'IRI in oggetto.

Interviene l'assessore Bottacin (Zaia Presidente) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Dalla Libera (Veneto Civico) in sede di replica.

• n. 200 dell'1.07.2016
presentata dal consigliere Pigozzo
"Medici di medicina generale. Perché in provincia di Belluno non vengono erogati i contributi aggiuntivi previsti per i medici che operano nelle zone disagiate?"

Interviene il consigliere Pigozzo (Partito Democratico) che illustra l'IRI in oggetto.

Interviene l'assessore Coletto (Liga Veneta – Lega Nord) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Pigozzo (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 193 del 21.06.2016
presentata dal consigliere Ruzzante
"Incendio centro commerciale a Sant'Angelo di Piove di Sacco (PD): il Presidente Zaia intende acquisire ogni informazione utile a fare chiarezza su questa grave ed emblematica vicenda?"

Interviene l'assessore Corazzari che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 233 del 14.09.2016
presentata dai consiglieri Zottis, Pigozzo e Azzalin
"Il passaggio di competenze dai comuni alle province e alla città metropolitana ha velocizzato l'acquisizione e migliorato la precisione dei dati statistici sul turismo?"

Interviene l'assessore Caner che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene la consigliera Zottis (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 227 del 22.08.2016
presentata dal consigliere Zanoni
"Centraline idroelettriche. È opportuna la partecipazione societaria di Veneto Sviluppo in E.Z.M. Idro Srl?"

Interviene il consigliere Zanoni (Partito Democratico) che illustra l'IRI in oggetto.

Interviene l'assessore Forcolin (Liga Veneta – Lega Nord) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Zanoni (Partito Democratico) in sede di replica.

• n. 205 del 07.07.2016
presentata dai consiglieri Berti e Ruzzante
"Il sindaco Bitonci "taglia la lingua" ai giornalisti?"

Interviene l'assessore Caner che risponde per conto della Giunta regionale.

• n. 195 del 23.06.2016
presentata dal consigliere Dalla Libera
"Perché la Regione non liquida il contributo spettante al comune di Oderzo (Treviso)?"

Interviene il consigliere Dalla Libera (Veneto Civico) che illustra l'IRI in oggetto.

Interviene l'assessore Marcato (Liga Veneta – Lega Nord) che risponde per conto della Giunta regionale.

• n. 123 del 22.01.2016
presentata dal consigliere Finco
"Accertare le responsabilità dell'incauto acquisto dell'automezzo da adibire a soccorso pubblico nell'alto vicentino"

Interviene l'assessore Bottacin (Zaia Presidente) che risponde per conto della Giunta regionale.

Interviene il consigliere Finco (Liga Veneta – Lega Nord) in sede di replica.

Punto n. 4) all'ordine del giorno


Progetti di legge iscritti ai sensi dell'articolo 20 dello Statuto
Rinvio alla Seconda Commissione consiliare della proposta di legge di iniziativa popolare relativa a "Istituzione del Parco della laguna di Venezia" iscritta all'ordine del giorno ai sensi dell'articolo 20 dello statuto (Progetto di legge n. 1) (Deliberazione n. 133/2016)  [RESOCONTO]

Interviene il consigliere Calzavara (Zaia Presidente), presidente della commissione consiliare competente, il quale chiede il rinvio in Commissione.

Il PRESIDENTE fa presente che se non vengono indicati i giorni del rinvio il termine è fissato in 180 giorni.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di rinvio in Commissione di 180 giorni.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Rinvio alla Terza Commissione consiliare della proposta di legge di iniziativa popolare relativa a "Tutele regionali in materia di organismi geneticamente modificati" iscritta all'ordine del giorno ai sensi dell'articolo 20 dello statuto (Progetto di legge n. 2) (Deliberazione n. 134/2016)  [RESOCONTO]


Interviene il consigliere Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale), presidente della commissione consiliare competente, il quale chiede il rinvio in Commissione.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di rinvio in Commissione di 180 giorni.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Zanoni

Rinvio alla Prima Commissione consiliare della proposta di legge di iniziativa popolare relativa a "Comunità del Delta del Po" iscritta all'ordine del giorno ai sensi dell'articolo 20 dello statuto (Progetto di legge n. 3) (Deliberazione n. 135/2016)  [RESOCONTO]

Interviene il consigliere Fracasso (Partito Democratico), vicepresidente della commissione consiliare competente, il quale chiede il rinvio in Commissione.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di rinvio in Commissione di 180 giorni.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Rinvio alla Seconda Commissione consiliare della proposta di legge di iniziativa popolare relativa a "Norme per l'istituzione del Parco regionale della Valpolicella" iscritta all'ordine del giorno ai sensi dell'articolo 20 dello statuto (Progetto di legge n. 4) (Deliberazione n. 136/2016)  [RESOCONTO]


Interviene il consigliere Calzavara (Zaia Presidente), presidente della commissione consiliare competente, il quale chiede il rinvio in Commissione.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di rinvio in Commissione di 180 giorni.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Zorzato, Berlato, Barison, Donazzan, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:


Rinvio alla Seconda Commissione consiliare della proposta di legge di iniziativa popolare relativa a "Norme per l'istituzione del Parco regionale del Garda veneto e delle colline moreniche" iscritta all'ordine del giorno ai sensi dell'articolo 20 dello statuto (Progetto di legge n. 5) (Deliberazione n. 137/2016)  [RESOCONTO]

Interviene il consigliere Calzavara (Zaia Presidente), presidente della commissione consiliare competente, il quale chiede il rinvio in Commissione.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di rinvio in Commissione di 180 giorni.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Donazzan, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Rinvio alla Seconda Commissione consiliare della proposta di legge di iniziativa popolare relativa a "Modifiche della legge regionale 8 maggio 2009, n. 12 "Nuove norme per la bonifica e la tutela del territorio"" iscritta all'ordine del giorno ai sensi dell'articolo 20 dello statuto (Progetto di legge n. 6) (Deliberazione n. 138/2016)  [RESOCONTO]


Interviene il consigliere Calzavara (Zaia Presidente), presidente della commissione consiliare competente, il quale chiede il rinvio in Commissione.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di rinvio in Commissione di 180 giorni.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Donazzan, Casali, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Bassi, Conte

Rinvio alla Prima Commissione consiliare della proposta di legge di iniziativa popolare relativa a "Zero privilegi. Rimodulazione delle indennità dei consiglieri regionali, abolizione della diaria, dell'assegno vitalizio, dell'assegno di reversibilità, dell'assegno di fine mandato, vendita del parco auto e natanti e modifica della legge regionale 30 gennaio 1997, n. 5 "Trattamento indennitario dei consiglieri regionali", e della legge regionale 13 gennaio 2012, n. 4 "Abolizione dell'istituto dell'assegno vitalizio, riduzione e semplificazione del trattamento indennitario dei consiglieri regionali"" iscritta all'ordine del giorno ai sensi dell'articolo 20 dello statuto (Progetto di legge n. 7) (Deliberazione n. 139/2016)  [RESOCONTO]

Interviene il consigliere Berti (Movimento 5 Stelle) il quale chiede dei chiarimenti inerenti la richiesta di discussione immediata del punto in oggetto.

Il PRESIDENTE risponde al consigliere Berti.

Interviene il consigliere Berti (Movimento 5 Stelle) il quale motiva la richiesta di discussione immediata del progetto di legge in oggetto.

Interviene il consigliere Fracasso (Partito Democratico), vicepresidente della Commissione consiliare competente, il quale chiede il rinvio in Commissione.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di rinvio in Commissione di 180 giorni.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Berlato, Barison, Donazzan, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Guadagnini, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Bassi, Casali, Conte, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Dalla Libera, Negro

Astenuti:

Fracasso

Interviene il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) il quale fa presente che il consigliere Fracasso ha fatto la proposta di rinvio del progetto di legge n. 7 in qualità di vicepresidente della Commissione competente e precisa che il gruppo del partito democratico ha votato contro il rinvio.

Rinvio alla Terza Commissione consiliare della proposta di legge di iniziativa popolare relativa a "L'istruzione e formazione professionale iniziale nel sistema regionale veneto di istruzione e formazione" iscritta all'ordine del giorno ai sensi dell'articolo 20 dello statuto (Progetto di legge n. 51) (Deliberazione n. 140/2016)  [RESOCONTO]


Interviene il consigliere Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale), presidente della commissione consiliare competente, il quale chiede il rinvio in Commissione.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di rinvio in Commissione di 180 giorni.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Donazzan, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Rinvio alla Prima Commissione consiliare della proposta di legge di iniziativa dei consigli comunali di Este e Ospedaletto Euganeo relativa a "Istituzione del nuovo comune di Este mediante fusione dei comuni di Este e Ospedaletto Euganeo della provincia di Padova" iscritta all'ordine del giorno ai sensi dell'articolo 20 dello statuto (Progetto di legge n. 80) (Deliberazione n. 141/2016)  [RESOCONTO]


Interviene il consigliere Fracasso (Partito Democratico), vicepresidente della Commissione consiliare competente, il quale chiede il rinvio in Commissione.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di rinvio in Commissione di 180 giorni.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Berlato, Barison, Donazzan, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Guadagnini, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Ferrari, Guarda, Bassi, Casali, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Dalla Libera, Negro

Astenuti:

Zorzato, Conte, Fracasso

Rinvio alla Prima Commissione consiliare della proposta di legge di iniziativa del consiglio comunale di Chioggia relativa a "Intervento decennale speciale a favore di Chioggia per lo sviluppo dell'area metropolitana con Padova e Venezia. Realizzazione dei collegamenti ferroviari. Fondazione a tutela dei fiumi e del litorale. Qualità della sanità e dei servizi sociali" iscritta all'ordine del giorno ai sensi dell'articolo 20 dello statuto (Progetto di legge n. 84) (Deliberazione n. 142/2016)  [RESOCONTO]


Intervengono i consiglieri Baldin (Movimento 5 Stelle) e Fracasso (Partito Democratico), vicepresidente della Commissione consiliare competente, il quale chiede per il punto in oggetto e quello successivo il rinvio in Commissione di 90 giorni.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di rinvio in Commissione di 90 giorni.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Donazzan, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Dalla Libera
Astenuti:

Rinvio alla Prima Commissione consiliare della proposta di legge di iniziativa dei consigli comunali di Resana, Grantorto, Segusino e Santa Lucia di Piave relativa a "Applicazione della convenzione quadro per la protezione delle minoranze nazionali" iscritta all'ordine del giorno ai sensi dell'articolo 20 dello statuto (Progetto di legge n. 116) (Deliberazione n. 143/2016)  [RESOCONTO]


Intervengono i consiglieri Conte (Lista Tosi per il Veneto) che propone il rinvio in Commissione di 30 giorni e Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale).

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di rinvio in Commissione di 30 giorni con il consenso del Vicepresidente della Commissione consiliare competente.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Donazzan, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Il PRESIDENTE sospende la seduta alle ore 12.56 e convoca la Conferenza dei Presidenti dei gruppi consiliari.

La seduta riprende alle ore 15.12.

Interviene la consigliera Moretti (Partito Democratico) la quale chiede di discutere subito la risoluzione n. 23 relativa a "Il Consiglio regionale del Veneto intitoli la sala "Cuoi" di Palazzo Ferro Fini a Valeria Solesin, vittima del terrorismo" iscritta al punto n. 13 all'ordine del giorno.

Il PRESIDENTE dichiara che si passa, come deciso in sede di Conferenza dei Presidenti dei gruppi consiliari, al punto 13.1 all'ordine del giorno relativo al progetto di legge 185 "Rendiconto generale della Regione per l'esercizio finanziario 2015" e al punto 13.4 all'ordine del giorno relativo al progetto di legge n.186 "Variazione generale al bilancio di previsione 2016-2018 della Regione del Veneto".

Sulla proposta della consigliera Moretti intervengono i consiglieri Zorzato (Area Popolare Veneto) e Scarabel (Movimento 5 Stelle) che la condividono.

Interviene il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) che si sofferma sulla decisione presa in sede di Conferenza dei Presidenti dei gruppi consiliari di modificare l'ordine del giorno anticipando i punti 13.1 e 13.4, dichiara di sostenere la richiesta della consigliera Moretti e chiede la convocazione della Conferenza dei Presidenti dei gruppi consiliari.

Interviene l'assessora Lanzarin (Zaia Presidente) sulla risoluzione n. 23.

Il PRESIDENTE risponde al consigliere Ruzzante sulla richiesta di convocazione della Conferenza dei Presidenti dei gruppi consiliari e ribadisce che i lavori consiliari proseguono con la discussione dei punti nn. 13.1 e 13.4 all'ordine del giorno.

Punto n. 13.1 all'ordine del giorno

Disegno di legge relativo a "Rendiconto generale della Regione per l'esercizio finanziario 2015" (Progetto di legge n. 185/2016) APPROVATO  [RESOCONTO]


Intervengono i consiglieri Montagnoli (Liga Veneta – Lega Nord) che svolge la relazione di maggioranza per conto della Prima Commissione consiliare e Fracasso (Partito Democratico) che svolge la relazione di minoranza per conto della Prima Commissione consiliare.

Interviene l'assessore Forcolin (Liga Veneta – Lega Nord) che illustra l'emendamento n. B1.

Il PRESIDENTE sospende la seduta alle ore 15.57 per permettere all'Ufficio di Presidenza della Prima Commissione consiliare di esprimere il parere sull'emendamento n. B1.

La seduta, dopo un rinvio, riprende alle ore 16.48.

In discussione generale intervengono il consigliere Ruzzante (Partito Democratico) che annuncia la presentazione di alcuni ordini del giorno che illustra, l'assessore Forcolin (Liga Veneta – Lega Nord) che propone di modificare l'ordine del giorno relativo alla corretta rilevazione contabile dei flussi finanziari, i consiglieri Ruzzante (Partito Democratico) che accoglie le modifiche indicate e Pigozzo (Partito Democratico) che si sofferma sull'emendamento n. B1.

Si passa all'esame dell'articolato e relativo emendamento.

Gli articoli nn. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 e 10 posti in votazione separatamente, col sistema elettronico, sono approvati nel testo presentato dalla Commissione consiliare competente.

L'emendamento n. B1 aggiuntivo dell'articolo 10bis, sul quale interviene il consigliere Fracasso (Partito Democratico) che dichiara, a nome del gruppo, voto di astensione, posto in votazione col sistema elettronico è approvato ed inserito come articolo 11.

L'articolo 11 posto in votazione, col sistema elettronico, è approvato nel testo presentato dalla Commissione consiliare competente ed inserito come articolo 12.

Si passa agli ordini del giorno collegati al progetto di legge in oggetto.

Ordine del giorno presentato dai consiglieri Fracasso, Moretti, Azzalin, Dalla Libera, Ferrari, Guarda, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni e Zottis relativo a "La Giunta regionale rediga correttamente il conto del patrimonio secondo il regolamento dell'Unione Europea" in occasione dell'esame del disegno di legge relativo a "Rendiconto generale della Regione per l'esercizio finanziario 2015" (Progetto di legge n. 185/2016) (Deliberazione n. 144/2016)  [RESOCONTO]


Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, l'ordine del giorno in oggetto.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Donazzan, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Ordine del giorno presentato dai consiglieri Fracasso, Moretti, Azzalin, Dalla Libera, Ferrari, Guarda, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni e Zottis relativo a "La Giunta regionale provveda ad una corretta rilevazione contabile dei flussi finanziari tra la Regione e le società partecipate" in occasione dell'esame del disegno di legge relativo a "Rendiconto generale della Regione per l'esercizio finanziario 2015" (Progetto di legge n. 185/2016) (Deliberazione n. 145/2016)  [RESOCONTO]


Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, l'ordine del giorno in oggetto con la modifica concordata ed illustrata in precedenza dal consigliere Ruzzante.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Donazzan, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Ordine del giorno presentato dai consiglieri Ruzzante, Moretti, Azzalin, Dalla Libera, Ferrari, Fracasso, Guarda, Pigozzo, Salemi, Sinigaglia, Zanoni e Zottis relativo a "La Giunta regionale si attivi per la riduzione degli oneri prodotti dagli strumenti finanziari derivati" (Progetto di legge n. 185/2016) RESPINTO  [RESOCONTO]


Intervengono il consigliere Berti (Movimento 5 Stelle) che chiede di sottoscriverlo a nome dell'intero gruppo e l'assessore Forcolin (Liga Veneta – Lega Nord) che non lo condivide.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, l'ordine del giorno in oggetto.

Il Consiglio non approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Casali, Conte, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Dalla Libera, Negro,

Hanno votato no:

Berlato, Barison, Donazzan, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Guadagnini, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Astenuti:

In dichiarazione di voto finale intervengono i consiglieri Fracasso (Partito Democratico), Conte (Lista Tosi per il Veneto) che dichiarano voto contrario e Montagnoli (Liga Veneta – Lega Nord) che dichiara voto favorevole.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, il progetto di legge in oggetto nel suo complesso come emendato.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Berlato, Barison, Donazzan, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Guadagnini, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Ferrari, Guarda, Casali, Conte, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Moretti, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Dalla Libera, Negro

Astenuti:

Il PRESIDENTE sospende la seduta alle ore 17.16 e convoca la Conferenza deli Presidenti dei gruppi consiliari.

La seduta riprende alle ore 18.10.

Punto n. 13.4 all'ordine del giorno

Disegno di legge relativo a "Variazione generale al bilancio di previsione 2016 - 2018 della Regione del Veneto" (Progetto di legge n. 186/2016) APPROVATO  [RESOCONTO]


Intervengono i consiglieri Montagnoli (Liga Veneta – Lega Nord) che svolge la relazione di maggioranza per conto della Prima Commissione consiliare e Fracasso (Partito Democratico) che svolge la relazione di minoranza per conto della Prima Commissione consiliare ed annuncia la presentazione di emendamenti che illustra.

In discussione generale intervengono l'assessore Forcolin (Liga Veneta – Lega Nord) che illustra l'emendamento n. A8, il consigliere Fracasso (Partito Democratico), l'assessora De Berti, il consigliere Sinigaglia (Partito Democratico), l'assessore Corazzari, i consiglieri Bartelle (Movimento 5 Stelle), Azzalin (Partito Democratico), l'assessore Corazzari, il consigliere Pigozzo (Partito Democratico) e l'assessora De Berti.

Il PRESIDENTE sospende la seduta alle ore 18.57 per permettere all'Ufficio di presidenza della Prima commissione consiliare di esprimere il parere sugli emendamenti presentati e convoca la Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari per decidere la programmazione dei lavori del Consiglio regionale della prossima settimana.

La seduta riprende alle ore 19.13.

Si passa all'esame dell'articolato e relativi emendamenti.

L'emendamento n. A8 all'articolo 1 posto in votazione, col sistema elettronico, è approvato.

Il PRESIDENTE, a seguito dell'approvazione dell'emendamento n. A8, dichiara preclusi gli emendamenti nn. A3, A4, A5, A6, A7 e A1 all'articolo 1.

L'articolo 1 posto in votazione, col sistema elettronico, è approvato come emendato.

L'articolo 2 posto in votazione, col sistema elettronico, è approvato nel testo presentato dalla Commissione consiliare competente.

Sull'emendamento n. A2 all'articolo 3 intervengono la consigliera Guarda (Alessandra Moretti Presidente) che lo illustra e l'assessore Corazzari.

L'emendamento n. A2 posto in votazione, col sistema elettronico, è respinto.

Gli articoli 3 e 4 posti in votazione separatamente, col sistema elettronico, sono approvati nel testo presentato dalla Commissione consiliare competente.

In dichiarazione di voto finale intervengono i consiglieri Fracasso (Partito Democratico), Conte (Lista Tosi per il Veneto) che dichiarano voto contrario e l'assessore Forcolin (Liga Veneta – Lega Nord) che dichiara voto favorevole.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, il progetto di legge in oggetto nel suo complesso come emendato.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Berlato, Barison, Donazzan, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Guadagnini, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Guarda, Zorzato, Casali, Conte, Baldin, Bartelle, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Dalla Libera, Negro

Astenuti:

Il PRESIDENTE dichiara che si passa al punto n. 13 all'ordine del giorno come deciso in sede di Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari.

Punto n. 13) all'ordine del giorno


Risoluzione presentata dai consiglieri Moretti, Dalla Libera, Ferrari, Azzalin, Fracasso, Guarda, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni e Zottis relativa a "Il Consiglio regionale del Veneto intitoli una sala di Palazzo Ferro Fini a Valeria Solesin, vittima del terrorismo" (Risoluzione n. 23) (Deliberazione n. 146/2016) Titolo come modificato  [RESOCONTO]


In discussione generale intervengono i consiglieri Ruzzante (Partito Democratico) che la illustra, Barison (Forza Italia) che propone delle modifiche, l'assessora Donazzan (Forza Italia) che condivide le modifiche proposte, i consiglieri Guadagnini (Siamo Veneto), Pigozzo (Partito Democratico), Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale) che la condivide, Conte (Lista Tosi per il Veneto), Montagnoli (Liga Veneta – Lega Nord), Casali (Lista Tosi per il Veneto) che condivide la proposta del consigliere Barison, Salemi (Partito Democratico), Finco (Liga Veneta – Lega Nord) il quale, valutato l'andamento della discussione e preso atto dell'assenza del primo firmatario, propone di chiudere la seduta e rinviare la discussione alla prossima seduta del Consiglio regionale e Rizzotto (Zaia Presidente) che condivide la proposta del consigliere Finco.

Il PRESIDENTE sospende la seduta alle ore 20.06 per approfondire la risoluzione in esame.

La seduta riprende alle ore 20.18.

Il PRESIDENTE dichiara che si prosegue la discussione della risoluzione in esame in quanto sono stati risolti i dubbi emersi durante la discussione.

L'emendamento n. C1 posto in votazione, col sistema elettronico, è approvato.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la risoluzione in oggetto come emendata.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Berlato, Barison, Donazzan, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Lanzarin Michieletto, Rizzotto, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Il PRESIDENTE dichiara che si passa alla discussione della risoluzione n. 8, come deciso in sede di Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari, applicando l'articolo 122, comma 1 del Regolamento.

Punto aggiuntivo all'ordine del giorno


Risoluzione presentata dai consiglieri Berlato e Bassi relativa a "Il Consiglio regionale del Veneto intitoli una sala di Palazzo Ferro Fini ad Oriana Fallaci" (Risoluzione n. 8) (Deliberazione n. 147/2016)  [RESOCONTO]


Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la risoluzione in oggetto.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Guarda, Berlato, Barison, Donazzan, Casali, Conte, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Punto n. 13.2 all'ordine del giorno

Disegno di legge relativo a "Riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio derivanti dalle prestazioni eseguite dalla Regione Liguria nel corso degli anni 2008 e 2009 per la gestione della tassa automobilistica" (Progetto di legge n. 148/2016) APPROVATO  [RESOCONTO]


La relazione della Prima Commissione consiliare è data per letta.

Si passa all'esame dell'articolato.

Gli articoli nn. 1, 2 e 3 posti in votazione separatamente, col sistema elettronico, sono approvati nel testo presentato dalla Commissione consiliare competente.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, il progetto di legge in oggetto nel suo complesso.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Berlato, Barison, Donazzan, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Semenzato, Guadagnini, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Dalla Libera

Astenuti:

Guarda, Conte, Baldin, Bartelle, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Negro,

Punto n. 5 all'ordine del giorno

Piano degli interventi a favore dei veneti nel mondo da perseguire nel triennio 2016-2018. Trasmissione della relazione sull'attività svolta nel triennio 2013-2015 (Proposta di deliberazione amministrativa n. 27) (Deliberazione n. 148/2016)  [RESOCONTO]


La relazione della Terza Commissione consiliare è data per letta.

Interviene l'assessora Lanzarin (Zaia Presidente) che illustra l'emendamento n. D1.

L'emendamento n. D1 posto in votazione, col sistema elettronico, è approvato.

In dichiarazione di voto interviene il consigliere Azzalin (Partito Democratico) che si dichiara a favore.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di deliberazione amministrativa in oggetto come emendata.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Guarda, Berlato, Barison, Donazzan, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Azzalin, Fracasso, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Baldin, Bartelle, Scarabel

Punto n. 6 all'ordine del giorno

Piano triennale di massima 2016-2018 degli interventi nel settore dell'immigrazione (Proposta di deliberazione amministrativa n. 21) (Deliberazione n. 149/2016)  [RESOCONTO]


La relazione della Terza Commissione consiliare è data per letta.

In discussione generale intervengono l'assessora Lanzarin (Zaia Presidente), il consigliere Azzalin (Partito Democratico), l'assessora Lanzarin (Zaia Presidente) e il consigliere Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale).

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di deliberazione amministrativa in oggetto.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Guarda, Berlato, Barison, Donazzan, Conte, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Barbisan Fabiano, Boron, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Casali, Baldin, Bartelle, Negro

Il PRESIDENTE comunica che, come deciso in sede di Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari, la seduta prevista per domani mercoledì 9 novembre è revocata e il Consiglio regionale è convocato lunedì 14 novembre 2016 alle ore 10.30.

Il PRESIDENTE dichiara chiusa la seduta.

La seduta termina alle ore 20.35.

Consiglieri presenti:
AZZALIN Graziano
LANZARIN Manuela
BALDIN Erika
MARCATO Roberto
BARBISAN Fabiano
MICHIELETTO Gabriele
BARBISAN Riccardo
MONTAGNOLI Alessandro
BARISON Massimiliano
MORETTI Alessandra
BARTELLE Patrizia
NEGRO Giovanna
BASSI Andrea
PIGOZZO Bruno
BERLATO Sergio Antonio
POSSAMAI Gianpiero
BERTI Jacopo
RIZZOTTO Silvia
BORON Fabrizio
RUZZANTE Piero
BOTTACIN Gianpaolo Enrico
SALEMI Orietta
BRESCACIN Sonia
SANDONA' Luciano
BRUSCO Manuel
SCARABEL Simone
CALZAVARA Francesco
SEMENZATO Alberto
CASALI Stefano
SINIGAGLIA Claudio
CIAMBETTI Roberto
VALDEGAMBERI Stefano
COLETTO Luca
VILLANOVA Alberto
CONTE Maurizio
ZANONI Andrea
DALLA LIBERA Pietro
ZORZATO Marino
DONAZZAN Elena
ZOTTIS Francesca
FERRARI Franco

FINCO Nicola Ignazio

FORCOLIN Gianluca

FRACASSO Stefano

GEROLIMETTO Nazzareno

GIDONI Franco

GUADAGNINI Antonio

GUARDA Cristina





IL CONSIGLIERE SEGRETARIO
Maurizio CONTE







IL PRESIDENTE
Roberto CIAMBETTI











N.B. Gli emendamenti indicati nel processo verbale sono consultabili presso l'Unità
Assemblea

PROCESSO VERBALE
Redazione a cura di Giuseppe Migotto
Elaborazione testo a cura di Lombardo Paola e -Gabriella Gamba

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1