Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

resoconti e verbali [new]

Contenuti: Verbale n. 105 - 10^ legislatura
PROCESSO VERBALE
SEDUTA PUBBLICA N. 105
MARTEDÌ 14 FEBBRAIO 2017


PRESIDENZA
PRESIDENTE ROBERTO CIAMBETTI
VICEPRESIDENTI MASSIMO GIORGETTI E BRUNO PIGOZZO

PROCESSO VERBALE REDATTO A CURA DELL'UNITà ASSEMBLEA

INDICE

Processo verbale della 105a seduta pubblica – martedì 14 febbraio 2017
La seduta si svolge a Venezia in Palazzo Ferro-Fini, sede del Consiglio regionale.

I lavori si svolgono sulla base dell'ordine del giorno prot. n. 3242 del 9 febbraio 2017.

Il Vicepresidente PIGOZZO dichiara aperta la seduta alle ore 10.35.

Il PRESIDENTE aggiorna la seduta alle ore 11.00.

La seduta è sospesa alle ore 10.35.

La seduta riprende alle ore 11.08.

Assume la Presidenza il Presidente Roberto Ciambetti

Punto n. 1) all'ordine del giorno

Comunicazioni della Presidenza del Consiglio  [RESOCONTO]

Il PRESIDENTE effettua le comunicazioni di rito e comunica che è in congedo il Presidente della Giunta regionale Zaia.

Punto n. 2) all'ordine del giorno

Regolamento (UE) n. 1308/2013 recante organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli. Applicazione delle disposizioni di cui alla sezione V "Aiuti nel settore dell'apicoltura". Approvazione triennio di programmazione 2017/2019. Articolo n. 33, comma 3 lettera B) della legge regionale statutaria 17 aprile 2012, n. 1 (Proposta di deliberazione amministrativa n. 23) (Deliberazione n. 8/2017)  [RESOCONTO]


Intervengono i consiglieri Gerolimetto (Zaia Presidente) che svolge la relazione di maggioranza per conto della Terza commissione consiliare e Scarabel (Movimento 5 Stelle) che svolge la relazione di minoranza.

Durante l'intervento del consigliere Scarabel assume la Presidenza il Vicepresidente Massimo Giorgetti

In discussione generale intervengono i consiglieri Guarda (Alessandra Moretti Presidente), Zanoni (Partito Democratico), Bartelle (Movimento 5 Stelle), Gerolimetto (Zaia Presidente) e l'assessore Pan.

In dichiarazione di voto intervengono i consiglieri Guarda (Alessandra Moretti Presidente), Zanoni (Partito Democratico), Gerolimetto (Zaia Presidente) e Scarabel (Movimento 5 Stelle) che dichiarano voto favorevole.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, la proposta di deliberazione amministrativa in oggetto.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Donazzan, Giorgetti, Casali, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Finco, Finozzi, Forcolin, Gidoni, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Punto n. 3) all'ordine del giorno

Disegno di legge relativo a "Istituzione del nuovo comune denominato "Val Liona" mediante fusione dei comuni di Grancona e San Germano dei Berici della provincia di Vicenza" (Progetto di legge n. 155/2016) APPROVATO  [RESOCONTO]


Interviene il consigliere Finozzi (Liga Veneta – Lega Nord) che svolge la relazione illustrativa per conto della Prima Commissione consiliare.

In discussione generale intervengono i consiglieri Guarda (Alessandra Moretti Presidente) e Fracasso (Partito Democratico) che lo condividono.

Si passa all'esame dell'articolato.

I cinque articoli, che compongono il progetto di legge in oggetto, posti in votazione separatamente, col sistema elettronico, sono approvati nel testo presentato dalla Commissione consiliare competente.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, il progetto di legge in oggetto nel suo complesso.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Ferrari, Guarda, Zorzato, Berlato, Barison, Donazzan, Giorgetti, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Finco, Finozzi, Forcolin, Gidoni, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Pigozzo, Ruzzante, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Lanzarin, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Astenuti:

Punto n. 4) all'ordine del giorno

Proposta di legge d'iniziativa dei consiglieri Conte e Negro relativa a "Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 23 aprile 1990, n. 32 "Disciplina degli interventi regionali per i servizi educativi alla prima infanzia: asili nido e servizi innovativi"" (Progetto di legge n. 61/2015) APPROVATO  [RESOCONTO]


Intervengono i consiglieri Negro (Il Veneto del Fare) che svolge la relazione di maggioranza per conto della Quinta Commissione consiliare e Sinigaglia (Partito Democratico) che svolge la relazione di minoranza.

In discussione generale intervengono i consiglieri Berti (Movimento 5 Stelle) e Fracasso (Partito Democratico) che si dichiarano contrari.

Durante l'intervento del consigliere Fracasso assume la Presidenza il Presidente Roberto Ciambetti

In discussione generale interviene la consigliera Salemi (Partito Democratico).

Il PRESIDENTE sospende la seduta alle ore 13.01 ed invita l'Ufficio di presidenza della Quinta commissione consiliare a valutare gli emendamenti presentati.

La seduta riprende alle ore 15.00.

In discussione generale intervengono i consiglieri Bartelle (Movimento 5 Stelle), Conte (Lista Tosi per il Veneto) e Negro (Il Veneto del Fare) in sede di replica.

Il PRESIDENTE sospende la seduta alle ore 15.12 per permettere all'Ufficio di Presidenza della Quinta commissione consiliare di dare il parere sugli emendamenti depositati.

La seduta riprende alle ore 15.15.

Si passa all'esame dell'articolato e relativi emendamenti.

Sull'emendamento n. C5 all'articolo 1 intervengono i consiglieri Sinigaglia (Partito Democratico) che lo illustra, Bartelle (Movimento 5 Stelle) che lo condivide, Negro (Il Veneto del Fare), Rizzotto (Zaia Presidente) che non lo condividono e Giorgetti (Forza Italia) il quale, a titolo personale, dichiara di astenersi su questo, sui successivi emendamenti e sul progetto di legge nel suo complesso.

L'emendamento n. C5 all'articolo 1 posto in votazione, col sistema elettronico, è respinto.

Sull'emendamento n. C10 all'articolo 1 intervengono i consiglieri Sinigaglia (Partito Democratico) che lo illustra, Negro (Il Veneto del Fare) che non lo condivide, Giorgetti (Forza Italia) il quale, a titolo personale, dichiara di astenersi, Fracasso (Partito Democratico), Scarabel (Movimento 5 Stelle), Salemi (Partito Democratico), Gerolimetto (Zaia Presidente) e Bartelle (Movimento 5 Stelle).

L'emendamento n. C10 all'articolo 1 posto in votazione, col sistema elettronico, è respinto.

Interviene il consigliere Dalla Libera (Veneto Civico) il quale ritira i propri emendamenti nn. C1, C2, C3 all'articolo 1.

Sull'emendamento n. C6 all'articolo 1 intervengono i consiglieri Sinigaglia (Partito Democratico) che lo illustra, Negro (Il Veneto del Fare) che non lo condivide e l'assessora Lanzarin (Zaia Presidente).

L'emendamento n. C6 all'articolo 1 posto in votazione, col sistema elettronico, è respinto.

Sull'emendamento n. C9 all'articolo 1 intervengono i consiglieri Sinigaglia (Partito Democratico), Dalla Libera Veneto Civico) che lo condivide e Valdegamberi (Zaia Presidente) che si dichiara a favore.

L'emendamento n. C9 all'articolo 1 posto in votazione, col sistema elettronico, è approvato.

Il PRESIDENTE dichiara decaduti gli emendamenti nn. C7, C8 e ritirati gli emendamenti nn. C2 e C3 all'articolo 1.

Sull'emendamento n. C4 aggiuntivo dell'articolo 1bis intervengono i consiglieri Sinigaglia (Partito Democratico) che lo illustra, Valdegamberi (Zaia Presidente) che non lo condivide e l'assessora Lanzarin (Zaia Presidente).

L'emendamento n. C4 posto in votazione, col sistema elettronico, è respinto.

In dichiarazione di voto finale intervengono i consiglieri Negro (Il Veneto del Fare) che dichiara voto favorevole, Rizzotto (Zaia Presidente) che dichiara voto favorevole anche a nome del gruppo Liga Veneta - Lega Nord, Sinigaglia (Partito Democratico) che dichiara voto contrario, Casali (Lista Tosi per il Veneto) e Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale) che dichiarano voto favorevole.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, l'articolo unico come emendato che compone il progetto di legge in oggetto.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Zorzato, Berlato, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Guadagnini, Dalla Libera, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Guarda, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Pigozzo, Salemi, Sinigaglia, Zanoni, Zottis

Astenuti:

Ferrari, Barison, Giorgetti

Punto n. 5) all'ordine del giorno

Nomina di cinque componenti dell'Osservatorio per il contrasto alla criminalità organizzata e mafiosa e la promozione della trasparenza (Deliberazione n. 9/2017)  [RESOCONTO]


Intervengono i consiglieri Finco (Liga Veneta – Lega Nord) il quale, a nome della maggioranza, indica le candidature dei signori Fabris Giovanni, Granata Pierluigi e Montonati Silvio e Fracasso (Partito Democratico) il quale, a nome del partito democratico, indica le candidature dei signori Papalia Guido, Giovannucci Francesco e Guidotto Vincenzo.

Il consigliere segretario Guadagnini (Siamo Veneto), su invito del Presidente, procede all'appello nominale della votazione, a scrutinio segreto, della nomina in oggetto.

Il PRESIDENTE proclama il risultato della votazione.

Assegnati n. 51
Presenti n. 45
Votanti n. 45

Hanno ottenuto voti:

Fabris Giovanni n. 26
Granata Pierluigi n. 26
Montonati Silvio n. 26
Giovannucci Francesco n. 12
Guidotto Vincenzo n. 12
Papalia Guido n. 12
Volpin Gianfranco n. 2
Belloni Giovanni Battista n. 1

Il PRESIDENTE, preso atto che la votazione ha determinato la parità di voti tra Giovannucci Francesco, Guidotto Vincenzo e Papalia Guido, dichiara che bisogna procedere al ballottaggio tra i tre candidati sopra citati per la nomina dei due rimanenti componenti.

Interviene il consigliere Casali (Lista Tosi per il Veneto) il quale indica le candidature dei signori Giovannucci Francesco e Guidotto Vincenzo.

Il consigliere segretario Guadagnini (Siamo Veneto), su invito del Presidente, procede all'appello nominale della votazione, a scrutinio segreto, per il ballottaggio.

Il PRESIDENTE proclama il risultato della votazione.

Assegnati n. 51
Presenti n. 46
Votanti n. 46
Schede bianche n. 17
Schede nulle n. 1

Hanno ottenuto voti:

Guidotto Vincenzo n. 21
Giovannucci Francesco n. 20
Papalia Guido n. 8

Il PRESIDENTE dichiara nominati quali componenti:

Fabris Giovanni
Granata Pierluigi
Montonati Silvio
Guidotto Vincenzo
Giovannucci Francesco

Punto n. 6) all'ordine del giorno

Proposta di legge d'iniziativa popolare relativa a "Suddivisione del comune di Venezia nei due comuni autonomi di Venezia e Mestre". Giudizio di meritevolezza (Progetto di legge n. 8/2015) (Deliberazione n. 10/2017)  [RESOCONTO]


Intervengono i consiglieri Michieletto (Zaia Presidente) che svolge la relazione di maggioranza per conto della Prima commissione consiliare e Zottis (Partito Democratico) che svolge la relazione di minoranza e preannuncia che il gruppo del Partito Democratico non parteciperà al voto.

In discussione generale intervengono i consiglieri Berti (Movimento 5 Stelle), Baldin (Movimento 5 Stelle), Semenzato (Liga Veneta – Lega Nord), Casali (Lista Tosi per il Veneto), Rizzotto (Zaia Presidente), Finco (Liga Veneta – Lega Nord) che si dichiarano a favore, Pigozzo (Partito Democratico) il quale dichiara che il gruppo del Partito Democratico non parteciperà al voto, Berlato (Fratelli d'Italia – AN – Movimento per la cultura rurale) che si dichiara a favore, l'assessore Forcolin (Liga Veneta – Lega Nord) che si dichiara a favore e i consiglieri Azzalin (Partito Democratico) e Michieletto (Zaia Presidente) in sede di replica.

Il PRESIDENTE pone in votazione, col sistema elettronico, il giudizio di meritevolezza del progetto di legge in oggetto.

Il Consiglio approva

Ai sensi dell'articolo 50 comma 4 dello Statuto si riportano i voti espressi dai singoli Consiglieri.

Hanno votato sì:

Berlato, Bassi, Casali, Conte, Barbisan Riccardo, Ciambetti, Coletto, Finco, Finozzi, Forcolin, Gidoni, Marcato, Montagnoli, Possamai, Semenzato, Baldin, Bartelle, Berti, Brusco, Scarabel, Guadagnini, Negro, Barbisan Fabiano, Boron, Bottacin, Brescacin, Calzavara, Gerolimetto, Lanzarin, Michieletto, Rizzotto, Sandonà, Valdegamberi, Villanova

Hanno votato no:

Donazzan, Giorgetti

Astenuti:

Barison

Il PRESIDENTE sospende la seduta alle ore 17.38 e convoca la Conferenza dei Presidenti dei Gruppi consiliari per decidere la programmazione delle prossime sedute del Consiglio regionale.

La seduta riprende alle ore 17.45.

Il PRESIDENTE, come concordato in sede di Conferenza dei Presidenti dei Gruppi consiliari, comunica che il Consiglio regionale è convocato martedì 21 febbraio 2017 alle ore 14.30 e dichiara chiusa la seduta.

La seduta termina alle ore 17.47.

Consiglieri presenti:
AZZALIN Graziano
LANZARIN Manuela
BALDIN Erika
MARCATO Roberto
BARBISAN Fabiano
MICHIELETTO Gabriele
BARBISAN Riccardo
MONTAGNOLI Alessandro
BARISON Massimiliano
NEGRO Giovanna
BARTELLE Patrizia
PIGOZZO Bruno
BASSI Andrea
POSSAMAI Gianpiero
BERLATO Sergio Antonio
RIZZOTTO Silvia
BERTI Jacopo
RUZZANTE Piero
BORON Fabrizio
SALEMI Orietta
BOTTACIN Gianpaolo Enrico
SANDONA' Luciano
BRESCACIN Sonia
SCARABEL Simone
BRUSCO Manuel
SEMENZATO Alberto
CALZAVARA Francesco
SINIGAGLIA Claudio
CASALI Stefano
VALDEGAMBERI Stefano
CIAMBETTI Roberto
VILLANOVA Alberto
COLETTO Luca
ZANONI Andrea
CONTE Maurizio
ZORZATO Marino
DALLA LIBERA Pietro
ZOTTIS Francesca
DONAZZAN Elena

FERRARI Franco

FINCO Nicola Ignazio

FINOZZI Marino

FORCOLIN Gianluca

FRACASSO Stefano

GEROLIMETTO Nazareno

GIDONI Franco

GIORGETTI Massimo

GUADAGNINI Antonio

GUARDA Cristina





IL CONSIGLIERE SEGRETARIO
Antonio GUADAGNINI




IL PRESIDENTE
Roberto CIAMBETTI











N.B. Gli emendamenti indicati nel processo verbale sono consultabili presso l'Unità
Assemblea

PROCESSO VERBALE
Redazione a cura di Giuseppe Migotto
Elaborazione testo a cura di Gabriella Gamba

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1