Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

atti ispettivi

Contenuti: Interrogazione a risposta scritta n. 607 - 10^ legislatura
COREVE

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO
DECIMA LEGISLATURA


INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA N. 607

TRAGEDIA DI LAZISE, UN GIOVANE RAGAZZO OLANDESE PERDE LA VITA CADENDO IN UNO SCOLO D’ACQUA A FIANCO DELLA STRADA REGIONALE 249 “GARDESANA ORIENTALE”: QUANDO SARÀ REALIZZATO IL PROGETTO DI MESSA IN SICUREZZA?

presentata il 26 luglio 2018 dal Consigliere Giorgetti



Premesso che:
- il 20.07.2018 è stato dato l’allarme per la scomparsa di un ragazzo diciasettenne dei Paesi Bassi che aveva fatto perdere le proprie tracce dopo essere sceso da un autobus;
- la macchina delle ricerche si è mossa subito effettuando controlli lungo la sponda del Lago di Garda e nelle varie località limitrofe, durante le quali sono intervenute oltre 150 persone suddivise tra vigili del fuoco, forze dell’ordine e volontari di protezione Civile;
- dopo tre giorni di ricerche, purtroppo, si è constatato che a fianco della Strada Regionale 249 “Gardesana Orientale” nel tratto che da Lazise (VR) porta a Peschiera del Garda (VR), il ragazzo era deceduto dopo essere caduto accidentalmente in uno scolo d’acqua;
- il tratto di strada è molto trafficato, soprattutto per la presenza di importanti attrazioni turistiche di massa (in particolare Gardaland) che rendono quel tratto di strada particolarmente pericoloso per automobilisti, ciclisti e pedoni, in quanto sprovvista di banchina, marciapiede o piazzola di sosta in caso di emergenze;
- la situazione è nota da molti anni alla Società Veneto Strade, ente gestore della SR 249, ed è stata più volte formalmente sollecitata dall’Amministrazione Comunale di Lazise affinché provvedesse alla messa in sicurezza, in particolare a causa dell’alta sinistrosità di quel tratto stradale;
- risulta inoltre che la società Veneto Strade avesse realizzato un progetto di fattibilità che non risulta però inserito tra le priorità e di conseguenza mai finanziato.
Rilevato che, per quanto più sopra espresso, l’interrogante ritiene essenziale sostenere l’urgenza di un intervento di messa in sicurezza, anche alla luce del tragico avvenimento.
Il sottoscritto consigliere
interroga la Giunta regionale

per chiedere:
- quali interventi siano stati ritenuti prioritari, e finanziati negli ultimi tre anni, rispetto alla messa in sicurezza del tratto stradale dove è avvenuta la tragedia;
- inoltre quali azioni intende porre in essere, e con che tempistica, per realizzare l’intervento, già progettato da Veneto Strade, di messa in sicurezza della SR 249 nel territorio di Lazise (VR).


SOMMARIO

menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1