Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

comunicati stampa

Contenuti:

Ambiente. Pettenò (FSV): quale tecnologia per impianti trattamento fanghi



(Arv) Venezia 8 mar. 2012 - Approfondire l'esame della tecnologia che verrebbe utilizzata per l'impianto di trattamento termico e inertizzazione dei fanghi prodotti dagli impianti di depurazione di Arzignano e Montebello. Lo chiede in un'interrogazione alla Giunta il consigliere regionale della FSV, Pietrangelo Pettenò. Nell'interrogazione il consigliere della FSV ricorda che il mese scorso è stata presentata alle autorità regionali, provinciali e ai sindaci dell'Ato Valchiampo, la relazione finale della commissione tecnica per la valutazione dei processi termici e di inertizzazione dei fanghi, dove si esprime una preferenza per la gassificazione, asserendo che questa è la tecnologia più provata. A questo proposito Pettenò ricorda che le tecnologie che si sono avvicendate negli anni per ridurre il volume dei fanghi sono state due, ovvero negli anni ottanta il brevetto dei professori Formenton-Paratela, e negli anni novanta tramite il sistema Pyromex, brevetto svizzero, che secondo il Gazzettino del 14.03.1997 doveva essere acquistato dagli industriali conciari. "Il primo - precisa il consigliere - fu bocciato dalla Giunta regionale, perchè non dava le necessarie garanzie in termini di impatto ambientale e di costi, mentre il secondo non fu mai acquistato dagli industriali". Pettenò chiede quindi alla Giunta quali sono le differenze tecnologiche, tra gli impianti sopra citati e mai entrati in funzione, con l'impianto proposto e valutato positivamente dalla commissione tecnica basato sempre sulla tecnologia della gassificazione denominato Pyroarc, presentato dalle società Sicit Chemitech-Enviroarc; se è a conoscenza del fatto che la conceria norvegese, in cui è stata effettuata la sperimentazione del processo Pyroarc, con fanghi conciari di Arzignano e Montebello, è chiusa per alti costi di gestione, compreso l'impianto di gassificazione dei residui conciari.


EG/bf/555


menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1