Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

comunicati stampa

Contenuti:

Sociale - Berlato (FdI-Mcr): "Tutelare i diritti dei minori istituendo una commissione d'inchiesta per monitorare le procedure d'affido e adozione"



(Arv) Venezia, 17 lug. 2019  -   E’ stata depositata in Consiglio regionale una mozione a firma del Consigliere regionale di Fratelli d’Italia Sergio Berlato sul delicato tema della tutela dei diritti dei minori. “Nel ribadire con convinzione che per noi di Fratelli d’Italia i minori devono essere tutelati sempre e incondizionatamente – afferma Berlato – abbiamo voluto, con questa mozione, porre l’attenzione su una grave vicenda che ha palesato come sia indispensabile alzare il livello di vigilanza sui nostri figli. La notizia dell’indagine avviata dalla Procura della Repubblica di Reggio Emilia, denominata ‘Angeli e demoni’ attinente a situazioni di malfunzionamento dei Servizi Sociali della Val D’Enza  parrebbe far emergere un quadro generale alquanto drammatico ed allarmante, soprattutto ove si palesasse un giro di affari economici di natura illecita di centinaia di migliaia di euro e situazioni ove molti minorenni, oggetto di procedure di affido, parrebbero essere stati vittime di maltrattamenti e di abusi anche di natura sessuale. Alla luce di questa vicenda e di una difficile attuazione e applicazione della normativa sulla disciplina dell’affido dei minori e della adozione di questi ultimi – prosegue Berlato – è inevitabile prendere coscienza della situazione e ad agire per la difesa degli stessi. Con questa mozione si impegna la Giunta ad intervenire con l’istituzione di un’apposita Commissione di Inchiesta a supporto della attività di monitoraggio espletata dagli uffici del Pubblico Ministero presso il Tribunale dei Minorenni competenti per legge, affinché venga immediatamente avviata una sistematica attività di controllo e di monitoraggio su ogni procedura di affido e di adozione, al fine di verificare la corretta attuazione e applicazione della normativa che disciplina rispettivamente l’Istituto dell’affido e dell’adozione con particolare riguardo ai casi di maltrattamenti e di abuso sui minori nella Regione del Veneto”  conclude  Berlato.

 

 


/1072


menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1