Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

comunicati stampa

Contenuti:

Politica - Zottis e Pigozzo (PD): "Ex Vida: no a scorciatoie giudiziarie, la Regione risponda in aula alla nostra interrogazione e apra un dialogo con i residenti"



(Arv) Venezia 6  mar. 2018 -      “Non si può pensare di risolvere tutto per via giudiziaria e con lo sgombero. La Giunta ascolti chi ha a cuore le sorti dell’ex Vida e apra un dialogo”. Francesca Zottis e Bruno Pigozzo consiglieri regionali del Pd  tornano a chiedere alla Regione “di far luce sul futuro del vecchio teatro dell’Anatomia di Venezia, in  Campo San Giacomo dell’Orio all’indomani della prima udienza del processo contro alcuni degli ‘occupanti’, che si oppongono alla cessione, già firmata anche se il contratto è poi stato ricusato dall’acquirente, per realizzare un ristorante” come si legge in una nota diffusa dai due esponenti del Pd. “Rinnoviamo l’invito a venire in aula a rispondere alla nostra interrogazione presentata a gennaio -  sollecitano i due consiglieri veneziani - Ci dicano quali sono le intenzioni per il futuro dell’immobile, deve essere trovata una soluzione senza modificare la destinazione d’uso, perché quella è la volontà dei residenti e perché esiste un vincolo della Soprintendenza, che lo classifica come bene culturale. In questi anni l’ex Vida è vissuta grazie all’impegno di cittadini e associazioni che hanno organizzato numerose iniziativa culturali a sostegno dello stabile come spazio pubblico. La Regione non può pensare solo alla vendita e a denunciare alcuni degli ‘occupanti’ accusandoli di aver diminuito il valore del bene. Va garantito un futuro all’ex Vida senza forzare la mano: resti un luogo dove poter fare cultura, come stabilito dalla Soprintendenza”. 

 

 


/141


menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1