Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

comunicati stampa

Contenuti:

Sociale - Zottis, Pigozzo, Sinigaglia, Fracasso (PD): "Affidamenti illeciti? Chi, e se, sbaglia paghi, ma attenzione a non demolire i servizi sociali"



 

 

(Arv) Venezia, 25 lug. 2019  -   “Chi sbaglia deve pagare e senza sconti, ma non dobbiamo permettere che vengano demoliti i servizi sociali in quanto tali e che vengano strumentalizzati i minori per altri fini”. I consiglieri regionali del Partito Democratico Francesca Zottis, Bruno Pigozzo e Claudio Sinigaglia, insieme al capogruppo Stefano Fracasso, esprimono la propria “preoccupazione per la manifestazione del Comitato dei cittadini per i diritti umani che si terrà a Jesolo sabato 27, legata al caso di alcuni ragazzi sottratti dai genitori lo scorso ottobre e fuggiti pochi giorni fa dalla comunità per tornare dalle propria famiglia - si legge in una nota diffusa dal gruppo - Non crediamo che vadano attaccati i servizi, ma eventualmente resi più capillari e che, semmai, vada aumentato il personale, spesso sotto organico, per garantire la tutela dei minori. È necessario che venga fatta chiarezza ed emergano con nettezza le responsabilità. Se ci sono operatori che sbagliano - notano Zottis, Pigozzo, Sinigaglia e Fracasso -  vanno perseguiti e condannati duramente, ma è pericoloso attaccare tutto il sistema in modo indiscriminato e mettere in dubbio la professionalità degli operatori che con dedizione ed amore affrontano il dolore quotidiano di bambini e famiglie. Lanciamo un appello all’assessore regionale Lanzarin per fare un’analisi dettagliata del sistema, partendo dall’ascolto di chi vi opera, certi che condivida con noi l’obiettivo di un servizio di qualità. Per quanto riguarda la manifestazione, fatto salvo il diritto di ciascuno a esprimere il proprio pensiero, invitiamo a non fare generalizzazioni, perché dicendo che il sistema è tutto marcio non si rende un buon servizio, soprattutto a chi si dice di voler difendere”.

 


/1132


menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1