Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principale - Vai ai Contenuti - Vai alla ricerca

archivio notizie in evidenza

Contenuti:

Banche Popolari - Ciambetti "Consiglio straordinario sul Risparmio, occasione per fare chiarezza"



3 gennaio 2016 - “Un Consiglio straordinario sul nodo del risparmio e delle Banche popolari è un atto dovuto non solo ai risparmiatori e a chi ha investito nelle nostre banche, ma ai veneti e all’intero sistema socio-economico regionale”. Il Presidente del Consiglio regionale, Roberto Ciambetti, ha “apprezzato le dichiarazioni rilasciate alla stampa dal presidente Zaia – ha detto Ciambetti – perché il Presidente della Regione ha spostato sul piano istituzionale il dibattito e il confronto e non solo sul problema delle banche ma anche sulla Sanità, assicurando la massima trasparenza nel processo decisionale riconoscendo all’intero Consiglio il suo ruolo di indirizzo e controllo”. Sul problema delle Banche al centro del dibattito previsto per a gennaio, Ciambetti è stato molto chiaro: “Che sia il Consiglio ad affrontare audizioni anche attraverso una Commissione di inchiesta presieduta da un esponente della minoranza – ha detto Ciambetti – è un fatto importante: mi auguro si possa aggredire una questione fondamentale per il tessuto socio-economico veneto, il problema del credito che non è limitato esclusivamente al processo in atto oggi nelle Popolari. Le nostre imprese sono sotto-capitalizzate e in questi anni di crisi bisogna ammettere che proprio le banche popolari hanno contribuito a impedire il default del nostro sistema finanziando aziende, imprenditori e i consumatori supplendo alla stretta creditizia che ha caratterizzato le grandi banche. Anche per questo è necessario e direi vitale difendere nella massima trasparenza le nostre banche e poter contare su chi conosce il territorio, le nostre imprese e la serietà delle nostre famiglie. Ora stiamo vivendo una fase delicatissima perché il passaggio al mercato borsistico delle nostre banche deve segnare, a mio avviso, l’avvio di una nuova fase per la società veneta: mi auguro che il Consiglio, nella massima trasparenza, dando così garanzia a tutti i cittadini, senza volersi sovrapporsi o, peggio, sostituirsi, ad altri soggetti e istituzioni, sappia, anche nel dibattito sul credito e il sostegno ai risparmiatori, essere Glocal, cioè pensare globalmente ma agire localmente”. Sul tema degli aiuti a famiglie e risparmiatori in difficoltà Ciambetti sottolinea che “dobbiamo dare un segnale di estrema compostezza anche alle autorità europee e ai possibili investitori futuri – ha spiegato il Presidente del Consiglio – Dobbiamo dire che il Veneto è una terra affidabile in tutte le sue componenti e in tutti i suoi attori: chi è capace di fare pulizia nel suo interno, chi è in grado di colpire severamente i responsabili della malagestione, chi dimostra di saper garantire una rete di sostegno, e, last but not least, chi fa vedere che tutti gli attori sociali sono pronti ad intervenire positivamente e non per il bene di una parte ma a difesa dell’interesse comune, è un soggetto su cui si può puntare, scommettere e credere. Il Veneto lo ha già dimostrato in queste settimane: penso anche alle reazioni composte ma motivate delle associazioni dei risparmiatori, penso alla risposta data da parte del mondo delle imprese, penso alla tempestiva azione di rilancio avviata dal nuovo management e dalla nuova dirigenza di Popolare Vicentina e Veneto Banca. Oggi anche il Consiglio regionale, cioè il primo soggetto istituzionale della democrazia veneta, scende in campo per svolgere il suo ruolo. Quando il Veneto fa squadra sa cogliere grandi risultati: oggi la posta in gioco è altissima – ha concluso Ciambetti – ci sono in ballo i risparmi e gli investimenti di migliaia e migliaia di cittadini e noi questa sfida dobbiamo vincerla non solo per loro, ma per noi tutti”.



 

 



Archivio notizie in evidenza


menù di sezione:


Link di salto: Torna su - Torna alla Navigazione principale - torna ai Contenuti - Vai alla ricerca
showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000
nodo 1